Pensione di invalidità 2021: come chiedere gli arretrati

Pensione di invalidità 2021: vediamo insieme qual è l'unica categoria di invalidi civili che può richiedere gli arretrati e quale procedura seguire.

3' di lettura

Pensione di invalidità 2021. È possibile richiedere gli arretrati fino a 5 anni addietro, ma non tutte le categorie di invalidi ne hanno diritto.

In questo articolo vedremo insieme come richiedere gli arretrati della pensione di invalidità e chi può davvero usufruirne.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Pensione di invalidità 2021: chi usufruisce degli arretrati?

Pensione di invalidità 2021. Come dicevamo in apertura solo una categoria di invalidi ha diritto a richiedere l’erogazione degli assegni non ricevuti, fino a 5 anni addietro.

Parliamo degli invalidi civili con percentuale di invalidità al 100%, con un reddito personale annuo che non superi gli 8.469,63 euro e un reddito totale, nel caso in cui il soggetto sia coniugato, non superiore a 14.447,42 euro.

Nel calcolo reddituale bisogna includere l’indennità e la pensione di invalidità (non va inclusa, invece, l’indennità di accompagnamento).

Nulla da fare per i soggetti con una percentuale di invalidità inferiore al 100%, anche se rientrano nei limiti reddituali.

Stato pagamenti Inps 9-16 ottobre: ecco tutte le novità

Vuoi ricevere ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale? Allora entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Pensione di invalidità 2021: l’incremento al milione

La scorsa estate, in seguito a una sentenza della Corte Costituzionale successivamente convertita in legge (la n. 126 del 13 ottobre 2020), è stato determinato l’incremento al milione della pensione di invalidità civile al 100%, per tutti gli invalidi civili dai 18 ai 60 anni, con decorrenza al 20 luglio 2020 fino al periodo di effettivo aumento della pensione (salvo l’eccezione per gli invalidi civili al 100% che abbiano compiuto 60 anni prima della modifica).

Per invalido civile si intende chiunque, per genetica o per incidenti o malattie accusate nel corso della vita, abbia subito una menomazione tale da essere inabile al mondo del lavoro (nella categoria rientrano anche sordi e ciechi civili).

Questi, ai sensi della Legge 118/71, hanno diritto a richiedere una pensione o assegno di invalidità, fino a 651 euro al mese.

Pensione di invalidità 2021
Pensione di invalidità 2021: ecco come richiedere gli arretrati e chi può usufruirne

Pensione di invalidità 2021: come chiedere gli arretrati

La procedura per chiedere gli arretrati parte con l’invio all’INPS del proprio verbale di riconoscimento dell’invalidità civile, allegato al modello AP70 precedentemente compilato. Il verbale e il modello vanno inviati attraverso l’apposita sezione del sito dell’INPS.

Per usufruire del servizio, oltre a una connessione a internet, occorre avere a portata di mano il codice pin (o la carta d’identità elettronica, o lo SPID) con cui accedere al portale dell’INPS, ma anche una buona dimestichezza con l’uso di computer o smartphone.

Chi dovesse avere difficoltà con i mezzi elettronici può sempre chiedere aiuto a un CAF o a un patronato, che eseguirà per conto del richiedente tutta la procedura da inviare all’INPS, evitando – quindi – l’invio di domande incomplete.

Infine, chi non dovesse fidarsi neppure dei CAF o dei patronati, può sempre presentare domanda all’INPS tramite un avvocato specializzato in risarcimenti e rimborsi.

Potrebbe interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie