Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Previdenza e Invalidità / Pensioni di invalidità aprile: ecco quanto prenderai

Pensioni di invalidità aprile: ecco quanto prenderai

Pensione di invalidità di aprile 2024: ecco gli importi spettanti, come e dove visualizzarli e le date dei pagamenti.

di Carmine Roca

Marzo 2024

Pensione di invalidità di aprile 2024: ecco le date dei pagamenti e gli importi spettanti (scopri le ultime notizie sulle pensioni e su Invalidità e Legge 104. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Pensione di invalidità di aprile 2024: come visualizzare gli importi?

Sul “Portale della Disabilità”, lo strumento INPS a disposizione dei pensionati percettori di prestazioni di invalidità, è possibile visualizzare, già da alcuni giorni, gli importi della pensione di invalidità di aprile 2024.

Come fare? Basta accedere al sito istituzionale dell’INPS, digitare nel motore di ricerca “Portale della Disabilità” e selezionare il servizio dedicato, nel nostro caso “Pagamenti e cedolini”: qui ci sarà la lista completa delle erogazioni previste e dei pagamenti già ricevuti.

Ricordiamo che, per accedere allo strumento INPS, punto di accesso unico alle informazioni e ai servizi in tema di invalidità civile, cecità civile, sordità, disabilità (Legge 68/1999) ed handicap (Legge 104/92), è necessario autenticarsi con una delle credenziali in vostro possesso: SPID, Carta d’Identità elettronica (CIE) o Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Chi è impossibilitato ad accedere al portale può delegare una persona di propria fiducia, come riportato nella circolare numero 127 dell’INPS pubblicata il 12 agosto 2021.

Per quanto riguarda i cedolini delle pensioni, bisognerà attendere ancora qualche giorno: entro il 22 marzo, INPS dovrebbe pubblicarli sul proprio sito.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Pensione di invalidità di aprile 2024: quanto spetta?

Ma quanto spetta di pensione di invalidità ad aprile 2024? Fughiamo subito qualsiasi dubbio: non ci saranno aumenti per la riforma IRPEF, che spettano soltanto a chi percepisce pensioni di tipo previdenziale e possiede un reddito compreso tra 15.001 euro e 28.000 euro.

Gli importi delle prestazioni previdenziali rimarranno gli stessi: dai 333,33 euro per i percettori di assegno mensile di assistenza e pensione di invalidità civile (con l’incremento al milione è possibile arrivare sino a 735 euro), fino ai 531,76 euro di indennità di accompagnamento per invalidi totali non autosufficienti.

In questa tabella vi abbiamo elencato tutti gli importi e i limiti di reddito aggiornati al 2024:

PrestazioneImporto 2024Limite di Reddito 2024
Ciechi civili assoluti ricoverati con sola pensione333,33 euro19.461,12 euro
Ciechi civili assoluti non ricoverati con sola pensione342,01 euro17.920 euro
Ciechi parziali con sola pensione333,33 euro19.461,12 euro
Ciechi parziali con sola indennità speciale221,20 euroNon ci sono limiti di reddito
Ciechi assoluti non ricoverati con pensione e indennità333,33 euro (+978,50 euro di indennità speciale)19.461,12 euro
Ciechi parziali con pensione e indennità speciale333,33 euro (+221,20 euro di indennità speciale)19.461,12 euro
Ipovedenti gravi decimisti con solo assegno a vita247,40 euro9.356,39 euro
Indennità di accompagnamento per ciechi civili978,50 euroNon ci sono limiti di reddito
Sordomuti333,33 euro19.461,12 euro
Indennità di comunicazione263,19 euroNon ci sono limiti di reddito
Invalidi civili totali (100%)333,33 euro19.461,12 euro
Invalidi civili parziali (dal 74% al 99%)333,33 euro5.725,46 euro
Indennità di accompagnamento per non autosufficienti531,76 euroNon ci sono limiti di reddito
Indennità di frequenza (invalidi minorenni)333,33 euro5.725,46 euro
Lavoratori affetti da talassemia major o drepanocitosi598,61 euroNon ci sono limiti di reddito
Tabella importi e limiti di reddito 2024

Pensione di invalidità di aprile 2024: quando pagano?

Ma quando pagheranno la pensione di invalidità di aprile 2024?

Gli accrediti su conti correnti, libretti postali e Poste Pay Evolution e i bonifici bancari sono previsti per martedì 2 aprile, poiché lunedì 1° aprile è un giorno festivo (il Lunedì di Pasquetta). Un leggero anticipo è previsto per i possessori di Conto Banco Posta.

Anche le pensioni in contanti, seguendo il consueto calendario ordinato in base alle lettere iniziali dei cognomi degli aventi diritto, verranno pagate a partire dal 2 aprile.

Di seguito il possibile calendario (vi consigliamo di informarvi presso l’ufficio postale di riferimento, in quanto il calendario potrebbe essere oggetto di variazioni soprattutto nei comuni meno popolosi):

Pensione di invalidità di aprile 2024
Pensione di invalidità di aprile 2024: in foto alcune banconote da 10 e 20 euro.

Faq sulla pensione di invalidità

Come si calcola il reddito per la pensione di invalidità nel 2024?

Nella determinazione del reddito rilevante si considerano i redditi di qualsiasi natura calcolati ai fini IRPEF al netto degli oneri deducibili e delle ritenute fiscali.

Non rientrano nel calcolo del reddito:

Ricordiamo che l’importo della prestazione è riconosciuto sempre in misura piena (non sono previste riduzioni). La pensione di invalidità non è incompatibile con le prestazioni di tipo previdenziale (pensione di vecchiaiaanticipata e di reversibilità) e al compimento del 67° anno di età si trasforma, in automatico, in Assegno sociale (534,41 euro al mese nel 2024).

Nel 2024, come cambiano importi e requisiti reddituali per le maggiorazioni sulla pensione di invalidità?

Per quanto riguarda le maggiorazioni socialil’importo massimo per invalidi civili totali, sordi, ciechi 18/67 anni titolari di pensione è di 401,72 euro mensili.

Il valore della maggiorazione diminuisce all’aumentare del reddito personale o coniugale del beneficiario, fino ai limiti reddituali previsti.

I limiti reddituali per il 2024 sono i seguenti:

Quali categorie godono dell’incremento al milione nella pensione di invalidità?

L’incremento al milione nella pensione di invalidità è riservato a specifiche categorie, tra cui:

Con l’invalidità civile e l’accompagnamento posso lavorare?

Assolutamente sì, chi ha l’accompagnamento può lavorare. Questi benefici non impediscono l’accesso al mondo del lavoro. Inoltre, esistono specifiche agevolazioni e tutele previste per favorire l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp