Pensione di invalidità: niente aumento per me. Che faccio?

Pensione di invalidità: a novembre arriveranno l'aumento e gli arretrati. Non tutti hanno ricevuto l'avviso. Ecco come procedere e presentare la domanda.

3' di lettura

Da quando ieri vi abbiamo anticipato, che a novembre arriverà finalmente l’aumento per la pensione di invalidità al 100%, ci sono arrivati diversi messaggi da parte di utenti che non hanno ricevuto alcun avviso o che, peggio, non hanno avuto alcuna modifica nell’importo.

Facciamo chiarezza. Se non vi è arrivato alcuna maggiorazione, sull’importo previsto, è probabile che voi siate titolari di pensione di inabilità (ex lege 222/1984). Coloro che devono presentare domanda, entro il 30 ottobre 2020, per vedersi riconosciuto l’aumento. Per gli altri invalidi al 100%, ciechi assoluti e sordi l’accredito è automatico, non serve alcuna domanda, come chiarito dalla stessa Inps nella circolare n.107 del 23 settembre 2020.

(Leggi la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Pensione di invalidità: come fare domanda

Entro il 30 ottobre 2020, infatti, gli assicurati che vogliono avere il beneficio pensionistico retroattivamente dal 1 agosto 2020, devono presentare esplicita richiesta all’Inps, sul sito o sugli altri canali dell’istituto, in alternativa attraverso intermediari autorizzati come Caf o patronati.

La domanda può essere presentata on line sul sito www.inps.it, accedendo al servizio “Domanda Pensione, Ricostituzione, Ratei, ECOCERT, APE Sociale e Beneficio precoci”. Per entrare nella vostra area riservata avrete bisogno delle credenziali usate al momento della registrazione: pin o Spid.

Per i titolari di pensione di inabilità, l’aumento verrà riconosciuto dal 1 agosto 2020 per chi ha fatto richiesta (da quella data verranno calcolati gli arretrati). Rispetto a questo aspetto bisogna indicare, nel campo ‘Note’ della domanda: “Richiedo il riconoscimento della maggiorazione con decorrenza dal 1° Agosto 2020”.

pensione di invalidità. Arriva l'aumento (Foto di Halfpoint per Shutterstock)
pensione di invalidità. Arriva l’aumento (Foto di Halfpoint per Shutterstock)

Come scegliere le maggiorazioni

Chi vuole presentare domanda di pensione di inabilità ai sensi della legge n. 222 del 1984 può chiedere la maggiorazione ed il relativo incremento, deve selezionare sul pannello DICHIARAZIONI, RICHIESTE AGGIUNTIVE, RICHIESTE PRESTAZIONI ACCESSORIE, l’opzione “CHIEDO: l’aumento della pensione, oltre il trattamento minimo, per persone disagiate (incremento al ‘milione’ Legge 448/2001, art. 38) o maggiorazioni sociali”.

Pensione di invalidità. Chi deve fare domanda (Foto di Emerald Media per Shutterstock)
Pensione di invalidità. Chi deve fare domanda (Foto di Emerald Media per Shutterstock)

Aumento pensione di invalidità: chi ha fatto domanda?

Gli assicurati che hanno in corso di definizione una domanda di pensione di inabilità o un ricorso pendente (in corso) finalizzato all’accoglimento della stessa domanda, per la quale non sia stata fatta richiesta aggiuntiva , possono chiedere l’aumento, allegando il modello AP11 prestazioni accessorie entro il 30 ottobre 2020. Bisogna farlo nella propria area riservata alla domanda. Così da ottenere il riconoscimento della maggiorazione sociale e del relativo incremento con decorrenza dal 1° Agosto 2020.

Potrebbero interessarti:



Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie