Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Pensioni / Pensione di invalidità civile: documenti per non perderla

Pensione di invalidità civile: documenti per non perderla

Pensioni di invalidità civile: i beneficiari dei trattamenti devono inviare alcuni documenti con regolarità per non vedersi sospendere il trattamento. I moduli.

di Guglielmo Sano

Dicembre 2020

Pensione di invalidità civile: i beneficiari dei trattamenti devono inviare alcuni documenti con regolarità per non vedersi sospeso il trattamento. Riguardano in particolare il rispetto delle soglie di reddito previste per ricevere l’assegno.

Una panoramica sulle scadenze (Consulta la nostra pagina speciale sulle pensioni di invalidità e partecipa alla discussione sul nostro gruppo Facebook).

Indice:


(Leggi anche la nostra pagina speciale sui bonus). (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Nel gruppo whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi) (Qui il link al nostro canale youtube con le video-guide)

Pensione di invalidità civile: quali documenti per la conferma?

Per continuare a ricevere, senza incorrere in fastidiose sospensioni, la propria pensione di invalidità civile bisogna inviare all’Inps la cosiddetta “dichiarazione di responsabilità”. In sostanza, ogni anno, entro una determinata scadenza, i beneficiari del trattamento di invalidità civile devono comunicare la permanenza o meno dei requisiti legati al reddito fissati dalla legge per ricevere l’assegno: in caso di mancato invio dei dati, quest’ultimo viene “bloccato” fino a quando non sarà inoltrata l’apposita documentazione.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Pensioni di invalidità civile: scadenze e documenti da presentare

La comunicazione rispetto alla permanenza dei requisiti necessari per ricevere la pensione di invalidità di solito deve essere inviata entro il 31 marzo di ciascun anno ma spesso tale scadenza viene prorogata.

I moduli da compilare vanno inviati esclusivamente in via telematica all’Inps attraverso la propria area personale sul portale dell’ente: d’altra parte, bisogna aspettare che l’Inps stessa li aggiorni e renda disponibili agli utenti. Ciò dovrebbe avvenire ad ogni gennaio ma non è raro che l’operazione subisca dei ritardi. Detto ciò, quali sono i documenti da presentare?

Pensione di invalidità civile: quali documenti per la conferma?
Pensioni di invalidità civile: i beneficiari dei trattamenti devono inviare alcuni documenti con regolarità per non vedersi sospendere il trattamento

I titolari di pensione di invalidità al 100% devono presentare soltanto il modello Red (sussistenza dei limiti di reddito) se, però, sono anche titolari di indennità di accompagnamento, oltre al modello Red devono inviare anche il Modello Icric (sussistenza del requisito dell’assenza di ricovero).

Potrebbero interessarti:

  1. Naspi bloccata nel 2021? I documenti per evitarlo

  2. Isee 2021 e Dsu rinnovo fondamentale per Rdc e questi bonus

  3. Pensioni gennaio 2021: quando pagano? Calendario in 5 giorni

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp