Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Previdenza e Invalidità / Pensione di invalidità, con cosa è compatibile?

Pensione di invalidità, con cosa è compatibile?

Pensione di invalidità, con cosa è compatibile? Vediamo insieme cosa stabilisce la legge e quando si può cumulare.

di The Wam

Luglio 2022

La pensione di invalidità civile, vediamo con quali altre misure può essere compatibile e quindi cumulabile. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

La questione viene posta spesso dagli assistititi che ricevono la pensione di inabilità agli invalidi civili. Sulle compatibilità l’Inps si è espressa più volte, anche se i dubbi restano. Molti trattamenti hanno nomi simili e questo complica oggettivamente il quadro.

Scopri la pagina dedicata alla pensione di invalidità e le agevolazioni collegate.

Proviamo in questo articolo a mettere un po’ di ordine.

Pensione di invalidità civile: 3 tipi

La pensione agli invalidi civili viene concessa alle persone che dopo la visita di fronte alla commissione medica hanno avuto il riconoscimento del 100% di invalidità (invalidi totali).

Prima di andare avanti chiariamo un punto. Le pensioni di invalidità sono di tre tipi:

I benefici economici sono diversi per ognuno di questi trattamenti, ma la modalità di accertamento è identica.

Per chiarezza limiteremo il discorso sulle compatibilità alla sola pensione agli invalidi civili.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Pensione di invalidità civile: limiti di reddito

Un’altra precisazione: questo beneficio economico viene riconosciuto solo a chi ha un reddito personale non superiore a 17.050 euro l’anno. Ricordiamo anche che chi è stato riconosciuto invalido al 100% può ancora continuare a lavorare. Il motivo? La riduzione della capacità di lavoro stabilita dalla commissione medico legale in questo caso è generica. Ma bisogna sempre rientrare nei limiti di reddito. (Pensione di invalidità civile, documenti per non perderla)

Il trattamento assistenziale è compatibile anche con il ricovero gratuito in istituti o case di riposo convenzionate.

Pensione di invalidità civile: compatibilità

E dunque:

Pensione di invalidità civile: altre pensioni cumulabili

Se la persona assistita ha delle menomazioni plurime, la pensione di invalidità si può cumulare anche questi trattamenti:

Pensione di invalidità civile 2022: nuova procedura

Come accennato le persone che sono state dichiarate invalide di guerra, del lavoro o per causa di servizio possono ottenere anche il riconoscimento dell’invalidità civile solo per menomazioni o patologie che non sono connesse con quelle che hanno portato alla prima invalidità.

Ricevi subito la guida illustrata con tutte le agevolazioni per l’invalidità civile

Al contrario chi già riceve la pensione di inabilità lavorativa concessa dall’Inps può cumulare il trattamento economico con le prestazioni agli invalidi civili totali (100%), anche se il riconoscimento è dovuto alla stessa causa. Ma sempre se si rientra nei limiti di reddito

Pensione di invalidità civile: a chi spetta

Ricordiamo in breve chi ha diritto alla pensione di invalidità civile (100%) o anche pensione di inabilità civile:

La pensione di inabilità viene erogata a persone con una riconosciuta inabilità lavorativa totale (100%) e permanente (invalidi totale) e che si trovano in uno stato di bisogno economico.

Possono accedere a questo beneficio le persone con invalidità totale tra i 18 e i 67 anni di età. Ovviamente devono anche rientrare nei parametri sanitari ed economici che sono stabiliti per legge. (Quando viene sospesa la pensione di invalidità civile)

Alla pensione di inabilità civile possono accedere solo le persone che sono residenti in forma stabile in Italia.

Pensione di invalidità civile: importi e requisiti

La pensione di inabilità civile viene versata per 13 mensilità.

L’importo della pensione (per il 2022, viene incrementata di anno in anno con la rivalutazione legata alla svalutazione) è pari a 291,69 euro al mese.

Per aver diritto alla pensione di inabilità civile il reddito personale non può superare il 17.050,42 euro l’anno.

Ma vediamoli tutti i requisiti necessari per avere diritto alla pensione di inabilità civile:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp