Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Invalidità Civile / Pensione di invalidità e bonus 200 euro: data dell’aumento

Pensione di invalidità e bonus 200 euro: data dell’aumento

Pagamento della pensione di invalidità e bonus 200 euro: quando arriva l'aumento? Ne parliamo in questo articolo.

di The Wam

Maggio 2022

Pensione di invalidità e bonus 200 euro: quando arriva l’aumento previsto dal Decreto Aiuti e che verrà concesso un’unica volta? Ne parliamo in questo articolo, dove vedremo a chi spetta l’indennità sui trattamenti di invalidità civile.(scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sull’Rdc. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Bonus 200 euro: a chi spetta?

Il bonus 200 euro è destinato ai lavoratori stagionali, autonomi, dipendenti e pensionati con un reddito inferiore ai 35mila euro; recentemente è stato esteso anche ai titolari di alcune prestazioni di invalidità: pensione o assegno per invalidi civili, ciechi e sordomuti.

Il contributo economico, inoltre, è rivolto anche ai disoccupati che ricevono l’assegno di disoccupazione e la Naspi e ai percettori reddito di cittadinanza, mentre non tocca agli inoccupati: chi non ha mai svolto un’attività lavorativa. In questo articolo abbiamo spiegato in dettaglio quando si rientra fra gli inoccupati.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Aggiungiti al gruppo Telegram sull’Rdc ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Pensione di invalidità e bonus 200 euro: i requisiti

Il bonus 200 euro spetta sulla pensione di invalidità se il reddito di chi percepisce la prestazione economica, nel 2021, non ha superato i 35mila euro. Un limite reddituale che viene imposto anche ai percettori della pensione di vecchiaia.

Questa soglia tiene conto di tutti i redditi assoggettabili all’Irpef ricevuti nel periodo d’imposta compreso fra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2021, al netto dei contributi previdenziali e assistenziali. Dal conteggio sono esclusi:

La pensione di invalidità, per beneficiare dell’aumento, deve decorrere entro il 30 giugno, mentre sono esclusi quei trattamenti calcolati da luglio 2022.

Pensione di invalidità e bonus 200 euro: quando pagano l’aumento?

Il pagamento del bonus 200 è previsto a luglio sulla pensione di invalidità, per i lavoratori dipendenti, i pensionati (mese in cui c’è chi riceverà anche la quattordicesima) e i titolari dell’Rdc a partire da luglio 2022. Per quanto riguarda i titolari della pensione di invalidità, l’accredito è atteso a partire dal 1° luglio 2022.

Bonus 200 euro, reddito di cittadinanza e assegno unico: come funziona?

I titolari dell’Rdc hanno diritto al riconoscimento automatico del bonus 200 euro sulla Carta Rdc. Come spiegato in questo articolo di TheWam, invece, il contributo economico non spetta a tutte quelle famiglie che beneficiano dell’assegno unico universale, poiché hanno dei figli fiscalmente a carico. Chi percepisce due prestazioni che danno diritto al bonus (per esempio pensione di invalidità e assegno sociale), avrà diritto a un solo aumento da 200 euro.

Trova lavoro: ecco le aziende che assumono in Italia. Scopri tutte le offerte aggiornate.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul nuovo bonus e l’Rdc

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp

1