Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni » Previdenza e Invalidità / Pensione di reversibilità al figlio invalido al 100%: guida

Pensione di reversibilità al figlio invalido al 100%: guida

Pensione di reversibilità al figlio invalido al 100%: quando spetta? C'è differenza tra invalidità e inabilità lavorativa? Ne parliamo in questo articolo.

di Carmine Roca

Marzo 2024

Oggi vi parliamo di pensione di reversibilità al figlio invalido al 100%: quando spetta? (scopri le ultime notizie sulle pensioni e su Invalidità e Legge 104. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Pensione di reversibilità al figlio invalido al 100%: quando spetta?

Spetta la pensione di reversibilità al figlio invalido al 100%? Prima di rispondere alla domanda, va spiegato che c’è differenza tra invalidità civile e inabilità lavorativa. Una distinzione molto importante ai fini del diritto alla pensione di reversibilità.

Ricordiamo che un invalido totale può comunque svolgere un’attività lavorativa e autosostenersi economicamente, non risultando più a carico dei genitori.

Un inabile al lavoro, invece, è colui che, a causa di una patologia o di una menomazione fisica o psichica, vede riconoscersi l’inabilità totale allo svolgimento di un’attività lavorativa.

Significa che è impossibilitato a lavorare e, di conseguenza, ad autosostenersi economicamente attraverso un reddito da lavoro.

Rispondiamo alla domanda: la pensione di reversibilità al figlio invalido totale spetta solo se questi è inabile al lavoro, ovvero se sia impossibilitato a svolgere un’attività lavorativa ed era a carico del genitore deceduto.

Dunque, non basta il semplice legame di sangue per maturare il diritto alla pensione di reversibilità, ma è necessario che le condizioni fisiche o psichiche del figlio maggiorenne invalido totale rispondano ai requisiti imposti dalla legge.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Pensione di reversibilità al figlio invalido al 100%: può lavorare?

Se c’è un’assoluta e permanente impossibilità di svolgere qualsiasi attività lavorativa e non è possibile procurarsi un reddito, i figli maggiorenni inabili hanno diritto alla pensione di reversibilità.

Ricordiamo, però, che ai figli inabili al lavoro è comunque consentita la possibilità di svolgere particolari attività lavorative con finalità terapeutiche e presso determinati datori di lavoro.

Come riferito nella circolare numero 15 dell’INPS, pubblicata nel 2009, gli interessati conservano il diritto alla pensione di reversibilità purché rispettino i seguenti requisiti, previsti dall’articolo 8, comma 1-bis, della legge numero 222 del 1984:

È stato introdotto un ulteriore comma, il numero 1-ter all’articolo 8 della legge numero 222 del 1984 con il quale si prevede che l’importo del trattamento economico corrisposto non può essere inferiore all’importo del trattamento minimo maggiorato del 30%.

Per il 2024, l’importo minimo spettante è pari a 778,19 euro al mese.

Pensione di reversibilità al figlio invalido al 100%
Pensione di reversibilità al figlio invalido al 100%: in foto una mamma accudisce il figlio disabile.

Faq sulla pensione di reversibilità ai figli

Ai figli quando spetta la pensione di reversibilità?

La pensione di reversibilità spetta:

Quali sono le percentuali di reversibilità che spettano ai figli?

Per legge, la pensione di reversibilità spetta:

Da quando decorre la pensione di reversibilità ai figli?

La pensione di reversibilità decorre a partire dal mese successivo al decesso del pensionato e non dalla data in cui il beneficiario della prestazione ha inoltrato domanda all’INPS.

Quando decade la pensione di reversibilità?

Quando decade la pensione di reversibilità? Questo trattamento viene revocato solo nel caso in cui i titolari perdono i requisiti previsti come:

Cosa significa “essere a carico” nel contesto della pensione di reversibilità?

Nel contesto della pensione di reversibilità, essere “a carico” significa che il beneficiario riceveva un sostegno economico costante dal pensionato o dal lavoratore deceduto. Questa definizione è diversa da quella utilizzata in ambito fiscale per l’IRPEF.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp