Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni » Previdenza e Invalidità / Pensione luglio 2023: quando partono i pagamenti

Pensione luglio 2023: quando partono i pagamenti

Se sei un pensionato, vorrai certamente sapere quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023. Nell'articolo esaminiamo le date, come controllare i pagamenti e cosa guardare nel cedolino pensione. Ecco tutti i dettagli.

di Imma Duni

Giugno 2023

Se sei un pensionato, vorrai certamente sapere quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023. Nell’articolo esaminiamo le date, come controllare i pagamenti e cosa guardare nel cedolino pensione. Ecco tutti i dettagli.(scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sulle pensioni e sulla previdenza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023: le date

Quando arrivano i pagamenti delle prossime pensioni, a luglio?

Vediamo le date dei normali accrediti del cedolino.

Chi opta per il prelievo della propria pensione in denaro contante dalla propria banca, seguendo le rotazioni basate sui cognomi, dovrà aspettare oltre il 3 luglio 2023.

Questo perché il 1° e il 2 luglio, quest’anno, si trovano di sabato e domenica, giornate non lavorative e non bancabili.

Il pagamento secondo i propri cognomi è ormai una consuetudine che si verifica ogni mese.

Coloro che, invece, ricevono la propria pensione alle Poste, la riceveranno regolarmente l’1 luglio, perché gli uffici postali sono regolarmente aperti di sabato.

Se scegli il ritiro in contanti all’ufficio postale, dovrai comunque attendere il tuo turno, in base al tuo cognome in ordine alfabetico.

Un probabile calendario a luglio sarà:

Informatevi sempre prima dalla vostra banca o ufficio postale, per essere certi della data di accredito che vi riguarda.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulle pensioni e sulle notizie legate al mondo della previdenza. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Radio UCI

Quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023: come controllare i pagamenti INPS

Ecco i passaggi per controllare gli accrediti delle pensioni INPS:

Potrai controllare il contributo associativo, l’Assegno familiare, la quattordicesima, le maggiorazioni sociali, il trattamento minimo, la pensione in base ai tuoi anni di contributi.

Scopri la pagina dedicata a tutti i tipi di pensioni, sociali e previdenziali.

Quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023
Quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023. In foto una coppia di anziani felici, controlla il tablet.

Quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023: come controllare i pagamenti ex INPDAP

Ecco la procedura passo, passo:

In questa pagina potrai verificare:

Puoi stampare, scaricare e visualizzare il dettaglio del tuo cedolino.

Scopri la pagina dedicata a tutti i tipi di pensioni, sociali e previdenziali.

Quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023: come controllare i pagamenti Noipa?

Per controllare i pagamenti Noipa, invece, ti saranno utili questi passaggi:

Anche in questo caso potrai visualizzare, stampare o salvare il cedolino.

Scopri la pagina dedicata a tutti i tipi di pensioni, sociali e previdenziali.

Quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023: come leggere il cedolino pensione?

Cosa guardare nel cedolino pensione?

Sul cedolino ritrovi l’importo lordo, le trattenute, le rivalutazioni, le deleghe per il ritiro e il calendario dei pagamenti.

Nello specifico:

Scopri la pagina dedicata a tutti i modi per andare in pensione in anticipo.

Abbiamo visto quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023 e come controllare i pagamenti spettanti.

FAQ Pensioni di luglio pagamenti

Quando arriva il pagamento della pensione di luglio 2023?

Se sei un pensionato che ritira la pensione in contanti dalla banca, l’accredito avverrà dopo il 3 luglio 2023. Se invece ricevi la pensione alle Poste, la riceverai l’1 luglio 2023. Il calendario preciso del ritiro potrebbe variare in base al tuo cognome.

Come posso controllare i pagamenti della pensione INPS di luglio 2023?

Puoi controllare i tuoi pagamenti pensione INPS accedendo al sito www.inps.it e seguendo questi passaggi:

  1. Accedi con SPID, CIE o CNS;
  2. Vai sulla categoria Pensione e Previdenza;
  3. Sulla destra clicca su “cedolino di pensione”.

Qui troverai tutte le informazioni relative al tuo pagamento.

Come posso verificare i pagamenti pensione ex INPDAP di luglio 2023?

Per controllare i pagamenti della pensione ex INPDAP, segui questi passaggi sul sito www.inps.it:

  1. Clicca su Trova la prestazione;
  2. Clicca su Pensionati e poi su Avanti;
  3. Clicca su Pensioni e poi su Trova le prestazioni e i servizi;
  4. Clicca su Cedolino della pensione;
  5. Clicca su Accedi al servizio;
  6. Inserisci SPID o CIE o CNS;
  7. Clicca su Visualizza cedolini.

Qui potrai controllare i pagamenti, gli ultimi cedolini, la certificazione unica, e il riepilogo delle pensioni.

Come posso controllare i pagamenti della pensione Noipa di luglio 2023?

Per verificare i pagamenti Noipa, accedi all’area riservata Noipa con la tua identità digitale e segui questi passaggi:

  1. Clicca su Documenti disponibili;
  2. Clicca su Cedolino e poi su Visualizza cedolini;
  3. Clicca su Azioni e scegli il mese d’interesse.

Potrai quindi visualizzare, stampare o salvare il cedolino.

Come leggere il cedolino della pensione di luglio 2023?

Il cedolino della pensione presenta varie voci importanti come l’importo lordo, le trattenute, le rivalutazioni, le deleghe per il ritiro e il calendario dei pagamenti. Nota che su questo rateo ci saranno delle ritenute fiscali come l’IRPEF, l’addizionale comunale e altre relative all’anno di imposta 2022. Eventuali conguagli di imposta a debito o a credito saranno indicati e gestiti in maniera specifica in base al tuo reddito annuo.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp