Pensione minima 2022 senza contributi: chi non ne ha diritto

Quali sono i requisiti per poter ricevere la pensione minima 2022 senza contributi e chi resta escluso? Ecco tutte le informazioni utili per saperne di più.

3' di lettura

Quali sono i requisiti per poter ricevere la pensione minima 2022 senza contributi e chi resta escluso? Ecco tutte le informazioni utili per saperne di più (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sulle pensioni e sulla previdenza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

In cosa consiste la pensione minima 2022 senza contributi

L’espressione pensione minima si riferisce al trattamento pensionistico a cui si ha diritto anche senza contributi versati, per poter condurre una vita dignitosa.

Sono diverse le situazioni di reddito che ricevono importi troppo bassi e che non consentono il sostentamento: per queste è previsto un aumento della pensione al fine di raggiungere la quota minima stabilita dalla legge.

L’importo cambia ogni anno sulla base della variazione dell’indice ISTAT che mette in relazione la soglia minima e il costo della vita.

Il trattamento, nel 2022, ammonta a 523,83 euro, distribuiti su 13 mensilità. Inoltre, ti ricordiamo che la pensione minima non è legata al numero di anni di contributi versati né al lavoro che si faceva prima di andare in pensione, e non può essere pignorata.

Ricevono il trattamento tutti i titolari di pensione che non raggiungono i valori minimi fissati dalla legge.

Ma quali sono i requisiti per la pensione minima 2022 senza contributi e chi ne resta escluso? Lo vediamo nel prossimo paragrafo.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulle pensioni e sulle notizie legate al mondo della previdenza. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Chi resta escluso dalla pensione minima 2022

Dopo aver visto in cosa consiste, vediamo ora chi non ha diritto al trattamento.

Restano quindi esclusi dalla pensione minima 2022 senza contributi:

  • pensionati single che superano i 13.619,58 euro l’anno di reddito;
  • pensionati coniugati con reddito superiore a 27.239,16 euro l’anno;
  • gli assicurati Inps iscritti dopo la data del 31 dicembre del 1995.
Pensione minima 2022 senza contributi
Pensione minima 2022 senza contributi: chi resta escluso.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie