Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni / Pensione senza contributi: le poche soluzioni

Pensione senza contributi: le poche soluzioni

Pensione senza contributi: quali soluzioni? Poche opzioni per i lavoratori italiani che non soddisfano il requisito contributivo per la pensione di vecchiaia.

di Carmine Roca

Giugno 2022

Si può andare in pensione senza contributi? Vediamo insieme le soluzioni possibili (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sulle pensioni e sulla previdenza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Pensione senza contributi: assegno sociale

Pensione senza contributi. In Italia è possibile andare accedere alla pensione di vecchiaia rispettando due requisiti fondamentali: aver compiuto 67 anni di età e maturato almeno 20 anni di contributi.

Il secondo requisito è un tasto dolente per molti lavoratori italiani, ormai prossimi al raggiungimento del requisito anagrafico. Chi non ha mai versato contributi o chi ne ha versati meno di quelli previsti dalla legge, può accedere alla pensione?

La risposta è affermativa, ma le soluzioni a disposizione sono poche. La prima è l’assegno sociale.

Parliamo di una prestazione di tipo assistenziale, quindi non legata al soddisfacimento del requisito contributivo. Viene erogato dall’INPS a chi ha compiuto 67 anni e si ritrova in difficoltà economiche.

Scopri la pagina dedicata a tutti i tipi di pensioni, sociali e previdenziali.

È necessario, quindi, avere un reddito basso, sotto la soglia prevista dalla legge. Nel 2022 il limite di reddito personale annuo è di 6.085,43 euro, mentre il limite di reddito familiare annuo è di 12.170,86 euro. Oltre queste soglie non è possibile ricevere l’assegno sociale. L’importo mensile è di 468,11 euro per 13 mensilità.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulle pensioni e sulle notizie legate al mondo della previdenza. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Pensione senza contributi: Fondo Pensione Casalinghe

Pensione senza contributi. La categoria di lavoratori o di lavoratrici più penalizzata è sicuramente quella delle casalinghe (o dei casalinghi).

Accudire la famiglia ed essere impegnati nelle faccende di casa dà comunque la possibilità di maturare anni di contributi fondamentali in ottica pensione.

Per le casalinghe è attivo un fondo chiamato Fondo Pensione Casalinghe, a cui possono accedere anche gli uomini. È obbligatorio non essere titolari di pensione diretta e non essere impegnati in attività lavorative per le quali è necessario iscriversi a un altro ente o a una cassa previdenziale. È invece possibile svolgere lavoro part-time.

Il fondo viene alimentato dai versamenti effettuati da coloro i quali svolgono lavori domestici e che costruiscono volontariamente la base di contributi necessari al raggiungimento dell’obiettivo pensione.

Per avere accesso alla pensione è necessario versare almeno 25.82 euro al mese (versare 309,84 euro in un anno equivale a un anno di contributi). Si ha diritto alla pensione al compimento dei 57 anni e dopo aver versato un minimo di 5 anni di contributi. L’importo minimo della pensione è pari al 20% dell’assegno sociale.

Pensione senza contributi
Pensione senza contributi: quali soluzioni?

Pensione senza contributi: altre soluzioni

Oltre all’assegno sociale e alla pensione per casalinghe, esistono altre soluzioni per cui è possibile accedere alla pensione senza contributi.

Ovvero:

Ricordiamo anche che è in vigore anche la pensione di vecchiaia di tipo contributivo che si ottiene al compimento dei 71 anni di età, con un minimo di 5 anni di contributi versati.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp