Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse » Pensioni » Previdenza e Invalidità / Pensioni già dal 1 aprile 2024? Solo per loro

Pensioni già dal 1 aprile 2024? Solo per loro

Pensioni di aprile 2024: a chi verrà pagata già lunedì 1° aprile e chi dovrà attendere il 2 aprile? Ecco date, calendario dei pagamenti, importi di aumenti e arretrati.

di Carmine Roca

Marzo 2024

Pensioni di aprile 2024: a chi verranno pagate già il 1° aprile e chi dovrà attendere il giorno dopo? (scopri le ultime notizie sulle pensioni e su Invalidità e Legge 104. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Pensioni di aprile 2024: a chi verranno pagate il 1° aprile?

Dopo la pubblicazione dei cedolini, si attendono solo i pagamenti delle pensioni di aprile 2024. Quando arriveranno?

Il primo giorno bancabile del mese che sta per iniziare sarà martedì 2 aprile, essendo il 1° aprile un giorno festivo (il lunedì di Pasquetta).

Ma attenzione: alcuni pensionati potrebbe vedersi accreditare la pensione già il 1° aprile. Parliamo dei correntisti Banco Posta. Probabilmente lunedì prossimo sarà visibile l’accredito della pensione di aprile 2024.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Pensioni di aprile 2024: date e calendario

In caso contrario basterà attendere 24 ore. Il 2 aprile, infatti, sono attesi tutti gli altri pagamenti, dagli accrediti sui libretti postali, conti correnti postali e Poste Pay Evolution e tramite bonifico bancario, fino alla prima trance di pagamenti in contanti.

In questo caso si rispetterà l’ormai classico calendario ordinato in base alle lettere iniziali dei cognomi dei pensionati.

Di seguito il possibile calendario (vi ricordiamo che sarebbe consigliato informarsi presso l’ufficio postale di riferimento, poiché le date potrebbero variare, soprattutto nei comuni meno popolosi):

Pensioni di aprile 2024: aumenti e arretrati, per chi?

Ad aprile sono attesi gli aumenti e gli arretrati sulle pensioni per effetto della riforma IRPEF.

Come spiegato in diversi altri approfondimenti pubblicati su The Wam.net, dal 1° gennaio 2024, l’aliquota IRPEF del 25% è uscita di scena e i contribuenti con redditi da 15.001 euro a 28.000 euro sono stati accorpati nell’aliquota al 23%, con il conseguente risparmio di IRPEF annua pari al 2%, che si traduce in un aumento dell’importo netto delle pensioni.

Dunque, a beneficiare di mini-aumenti di pensione saranno soltanto quei pensionati coinvolti nel cambio di aliquota (redditi da 15.001 euro a 28.000 euro). Esclusi tutti gli altri pensionati, compresi i pensionati al minimo e i titolari di prestazioni assistenziali per invalidità civile o di Pensione o Assegno sociale.

Pensioni di aprile 2024: importi aumenti e arretrati

I primi aumenti e gli arretrati di gennaio e febbraio sono stati erogati a marzo. Chi non ha ricevuto nulla, oltre all’aumentino calcolato sulla mensilità di aprile, riceverà pure gli arretrati di gennaio, febbraio e marzo.

Di seguito alcuni esempi:

Ecco alcuni esempi di importi totali degli arretrati di gennaio, febbraio e marzo in pagamento ad aprile:

Pensioni di aprile 2024: conguagli e trattenute

Non ci saranno soltanto aumenti e arretrati nel cedolino della pensione di aprile 2024, ma anche trattenute e addizionali.

Ci sarà ancora traccia dei conguagli IRPEF per chi non ha esaurito il debito di imposta 2023. Inoltre, già a partire da marzo e fino a novembre, sull’importo netto delle pensioni influiranno le addizionali comunali.

Alcuni comuni hanno incrementato la percentuale di addizionale comunale applicata sulle pensioni. In questo approfondimento vi abbiamo illustrato quanto si versa di addizionale comunale, nei Comuni più popolosi d’Italia.

Pensioni di aprile 2024
Pensioni di aprile 2024: in foto il calendario di aprile 2024.

Faq sulla pensione 2024

Come visualizzare il cedolino della pensione di aprile 2024?

Per visualizzarlo bisogna accedere al sito dell’INPS e scrivere, nella barra di ricerca, “Cedolino della pensione”. A questo punto vi si aprirà una schermata, sulla destra vedrete il tasto “Utilizza lo strumento”: cliccate e vi comparirà la schermata dove andrete a inserire le credenziali in vostro possesso (SPID, CIE o CNS). Una volta dentro il servizio, potrete visualizzare il cedolino della pensione di aprile 2024.

Perché ad aprile riceverò una pensione netta più bassa di marzo 2024?

Semplicemente la differenza di importo tra marzo e aprile è dovuta agli arretrati della riforma IRPEF che sono stati erogati nel cedolino di marzo. Ovviamente, una volta ottenuti non ne avrete più diritto. Ecco perché ad aprile, l’importo netto della pensione è più basso dell’importo netto della pensione di marzo.

Come visualizzare l’importo della pensione sul Portale della Disabilità?

Se siete titolari di prestazioni di invalidità, attraverso il nuovo “Portale della Disabilità” potrete recuperare tutte le informazioni possibili sull’importo della vostra pensione.

Nella home del sito, che rappresenta un punto di accesso unico alle informazioni e ai servizi in tema di invalidità civile, cecità civilesorditàdisabilità (legge 68/1999) ed handicap (legge 104/92), accedete all’area tematica e dopo aver inserito le vostre credenziali, cliccate sulla sezione “Pagamenti e cedolini”.

Vi comparirà l’importo della vostra pensione, rivalutata del 5,4%. Ovviamente questa possibilità è consentita soltanto ai percettori di pensioni di invalidità; sono esclusi i titolari di pensioni previdenziali.

Di quanto sono aumentate le pensioni per la rivalutazione del 5,4%?

Per effetto della rivalutazione delle pensioni del 5,4%, le pensioni sono aumentate di:

IMPORTI PENSIONERIVALUTAZIONE 2024AUMENTI 2024
1.000 euro100% (5,4%)54 euro lordi al mese
1.500 euro100% (5,4%)81 euro lordi al mese
2.000 euro100% (5,4%)108 euro lordi al mese
2.500 euro85% (4,59%)114,75 euro lordi al mese
3.000 euro53% (2,86%)85,80 euro lordi al mese
3.500 euro47% (2,53%)88,55 euro lordi al mese
4.000 euro47% (2,53%)101,20 euro lordi al mese
5.000 euro37% (2%)100 euro lordi al mese
6.000 euro22% (1,19%)71,40 euro lordi al mese
Tabella aumenti pensioni 2024

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp