Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni » Previdenza e Invalidità / Pensioni, così si ottiene la certificazione unica

Pensioni, così si ottiene la certificazione unica

Pensioni, così si ottiene la certificazione unica dell'Inps che serve anche per la compilazione precompilata della dichiarazione dei redditi.

di The Wam

Aprile 2022

Pensioni, così si ottiene la certificazione unica. L’Inps ha modificato le modalità per ottenere il rilascio della certificazione unica. (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sulle pensioni e sulla previdenza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro.

Le nuove disposizioni sono state indicate nella circolare numero 47 del 2022. L’istituto ha ricordato quali sono i canali che consentono di ottenere il rilascio della certificazione unica per il 2022. La certificazione è riferita ai redditi che sono stati erogati dall’Inps nel 2021. Per chi non lo sapesse si tratta del documento con il quale l’Inps certifica ai cittadini che sono titolari di prestazioni pensionistiche, previdenziali, assistenziali e a sostegno al reddito, le retribuzioni versate nell’anno di imposta di riferimento.

Rivalutazione delle pensioni 2022, aumenti ufficiali: le tabelle

Pensioni, così si ottiene la certificazione unica: per chi

L’istituto di previdenza agisce anche come sostituto d’imposta e proprio per questo deve effettuare un conguaglio fiscale di fine anno. L’Inps rilascia ogni anno (entro il 16 marzo) la certificazione unica a chi riceve:

Questa certificazione deve essere poi trasmessa via telematica all’Agenzia delle Entrate, serve tra l’altro anche per redigere la dichiarazione precompilata.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulle pensioni e sulle notizie legate al mondo della previdenza. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Pensioni, così si ottiene la certificazione unica: cos’è cambiato

Cosa è cambiato rispetto agli anni scorsi? Il documento potrà essere scaricato solo dai cittadini che sono in possesso:

Pensione per donne casalinghe con e senza contributi

Chi è in possesso di questi “strumenti” potrà scaricare e stampare la certificazione.

Può farlo direttamente dal sito Inps seguendo questo percorso:

Come sapete il Pin è stato disattivato dallo scorso ottobre. Resta disponibile solo per i cittadini che sono residenti all’estero e non sono in possesso di un documento di riconoscimento italiano.

Pensioni, così si ottiene la certificazione unica: smartphone

La certificazione unica può essere vista e scaricata anche tramite lo smartphone. Bisogna utilizzare il servizio Certificazione unica che si trova all’interno dell’App “Inps mobile”.

Se non l’avete ancora fatto l’App si può scaricare dagli store di Apple e Android.

Pensioni, così si ottiene la certificazione unica: con la Pec

E per chi non ha Spid, Cie o Cns? Le alternative sono diverse.

Una può essere la Pec, ovvero si può chiedere la certificazione unica tramite la posta elettronica certificata.

Pensioni, così si ottiene la certificazione unica: alternative

Ma è possibile anche recarsi direttamente negli sportelli della sede Inps più vicina a a casa (servizio di Prima accoglienza).

Le alternative sono anche altre:

In questi casi bisogna solo ricordarsi di una cosa: gli intermediari devono conservare sia la delega, sia la carta d’identità di chi ha presentato la richiesta e per almeno 3 anni.

Ma si può anche ricevere la certificazione unica direttamente a casa contattando il numero verde 800 434320 o tramite la posta elettronica ordinaria (in questo caso però solo se la persona interessata è deceduta).

Pensione di invalidità: aumento a 15mila euro. La petizione

Pensioni, così si ottiene la certificazione unica: residenti all’estero

Per i residenti all’estero è possibile invece richiedere la certificazione unica contattando il numero 0039 06 164164 (dalle 8 alle 20, ora italiana) e il sabato dalle 8 alle 14.

Il documento sarà inviato in forma cartacea all’indirizzo di residenza che risulta negli archivi dell’Inps.

Pensioni, così si ottiene la certificazione unica: terza persona

Se a richiedere la certificazione è una terza persona (e non quindi direttamente il cittadino interessato) è necessario allegare alla richiesta anche la delega che autorizza l’Inps al rilascio della certificazione. Servono anche i documenti di identità sia del delegante, sia del delegato.

Se invece la richiesta viene presentata dagli eredi della prestazione previdenziale, la domanda deve contenere anche una dichiarazione sostitutiva di atto notorietà, nel quale chi presenta l’istanza attesta la qualità di erede (oltre alla fotocopia del documento di riconoscimento, valido).

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp