Pensione anticipata: cosa cambia con Draghi. Verso Quota 102?

Cosa cambia per le pensioni con Mario Draghi? La Riforma previdenziale passerà anche dalla pensione anticipata e Quota 102?

Pensione anticipata: cosa potrebbe cambiare con il Governo Draghi?
Mario Draghi non ha ancora parlato di pensione anticipata. La Riforma previdenziale dovrebbe entrare presto tra i suoi dossier prioritari
2' di lettura

Il governo Draghi interverrà sulle pensioni e, magari, proprio sulla pensione anticipata? Cosa può cambiare per chi vuole lasciare prima il lavoro? Come potrebbe essere rivoluzionato il sistema dei contributi?

(Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus; nel gruppo Whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati).

Indice:


(Se hai dei dubbi su questo tema entra nel gruppo facebook di TheWam; se ti interessa il tema delle pensioni, abbiamo un gruppo dedicato).

Pensione anticipata: cambierà qualcosa con Draghi

La questione della pensione anticipata così come, in generale, la tematica previdenziale è al momento il “grande assente” del programma del Governo Draghi.

In effetti, il neo Presidente del Consiglio non ha ancora detto una parola sul tema: le priorità, è chiaro, sono l’accelerazione del piano vaccinale e gli aiuti economici.

(Qui trovi il link al nostro canale youtube con le video-guide; qui invece la pagina riservata ai concorsi).

D’altra parte, il 31 dicembre 2021 andrà in scadenza Quota 100: se la modalità di prepensionamento non verrà sostituita, scatterà il così detto “effetto scalone” di 5 anni.

In pratica, la generalità dei lavoratori non avrà modo di uscire dal lavoro se non prima di maturare il requisito anagrafico per accedere alla pensione di vecchiaia, cioè 67 anni.

(Entra nei gruppi facebook: tutti i bonusofferte di lavoropensioni).

La riforma pensioni 2021: da cosa partirà?

Escluso che il governo Draghi proroghi Quota 100, per i suoi alti costi a carico delle casse dello Stato.

Il nuovo Presidente del Consiglio potrebbe superare lo scoglio della pensione anticipata anche solo basandosi sulla bozza di Quota 102 già sul tavolo del Conte bis.

Questa modalità di prepensionamento permetterebbe l’uscita dal lavoro, invece che a 62 anni come Quota 100, con 64 anni di età e sempre 38 di contributi.

In parallelo, potrebbe essere messa in campo una “pensione di garanzia” per i lavoratori che rientrano nel calcolo interamente contributivo.

Si è nel campo delle “pure” ipotesi, ma sembra questo l’indirizzo che, almeno in prima battuta, potrebbe essere dato dal Governo Draghi alla riforma del sistema previdenziale.

(Scopri tutti i bonus disponibili e come averli).

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie