Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni » Previdenza e Invalidità / Pensioni gennaio 2024 aumenti: circolare ed esempi

Pensioni gennaio 2024 aumenti: circolare ed esempi

Pensioni di gennaio 2024 e aumenti: l'INPS ha ufficializzato la nuova rivalutazione e gli importi aggiornati dal 1° gennaio 2024. Ecco tabelle ed esempi.

di Carmine Roca

Gennaio 2024

In questo articolo approfondiremo le novità sulle pensioni di gennaio 2024 e aumenti ufficiali, attraverso esempi e tabelle (scopri le ultime notizie sulle pensioni e su Invalidità e Legge 104. Leggile gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Pensioni di gennaio 2024 e aumenti: la circolare dell’INPS

Con la circolare 1/2024, l’INPS ha ufficializzato l’aumento del 5,4% degli importi delle pensioni, come stabilito dall’articolo 2 del decreto interministeriale pubblicato lo scorso 20 novembre.

Parliamo di rivalutazione provvisoria: significa che l’eventuale conguaglio (la differenza tra la rivalutazione effettiva e quella provvisoria) verrà erogata in sede di perequazione dal 1° gennaio 2025 (o in anticipo, come è avvenuto a dicembre 2023, con il conguaglio dello 0,8%).

Scaricando il file in basso, potrete visualizzare tutti gli aumenti e i limiti di reddito per la pensione 2024:

Come cambiano gli importi delle pensioni di gennaio 2024 e aumenti?

L’articolo 1, comma 135, della legge numero 213 del 30 dicembre 2023 (Legge di bilancio 2023) spiega che nel 2024, la rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici avverrà secondo il meccanismo stabilito dall’articolo 34, comma 1, della legge numero 448 del 23 dicembre 1998.

Ovvero, attraverso fasce di rivalutazione in base al reddito. La perequazione in misura piena spetta solo per gli importi fino a 2.271,76 euro lordi al mese. All’aumentare dell’importo della pensione, diminuisce la percentuale di rivalutazione, con tagli fino al 78% per i trattamenti pensionistici di importo superiore a 10 volte la pensione minima.

Ecco la tabella riepilogativa dell’INPS:

Tabella rivalutazione importi pensione 2024

Pensione minima 2024: aumenti e limiti di reddito

Per quanto riguarda il trattamento minimo per lavoratori dipendenti e autonomi (pensione minima), che dal 1° gennaio 2024 avrà un importo di 598,61 euro al mese (7.781,93 euro annui).

Attenzione, però: ricordiamo che, con la Legge di bilancio 2023, il governo ha stabilito una perequazione extra sugli importi dei trattamenti al minimo, pari al 2,7%, a prescindere dall’età anagrafica del pensionato.

Di conseguenza, l’importo massimo della pensione minima arriverà a 614 euro al mese, per tutto il 2024.

L’INPS ricorda che:

Oltre agli importi, cambiano anche i limiti reddituali per avere diritto al trattamento minimo.

I limiti di reddito per il trattamento minimo per lavoratori dipendenti sono i seguenti:

Per le pensioni con decorrenza compresa nell’anno 1994, i limiti sono i seguenti:

Per le pensioni con decorrenza successiva all’anno 1994, i limiti reddituali sono i seguenti:

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Pensione Sociale e Assegno Sociale 2024: di quanto aumentano?

Cambiano anche gli importi di Pensione Sociale e Assegno Sociale.

Per i primi, l’importo mensile sarà di 440,42 euro, per un importo annuo di 5.725,46 euro.

Per i titolari di Assegni Sociali, l’importo 2024 sarà di 534,41 euro al mese, per un importo annuo di 6.947,33 euro.

Invalidità civile 2024: importi e aumenti

Per quanto riguarda le pensioni di invalidità civile, con la perequazione del 5,4%, l’importo mensile di assegno e pensione di invalidità sale a 333,33 euro al mese (+ 10,33 euro di maggiorazione sociale).

L’indennità di accompagnamento, nel 2024, avrà un importo di 531,76 euro al mese (per 12 mensilità). Mentre l’incremento al milione avrà un importo massimo di 401,72 euro.

Pensioni di gennaio 2024 e aumenti: in foto alcune banconote di euro.

Faq sulle pensioni di gennaio 2024

Quando pagano le pensioni di gennaio 2024?

Le pensioni di gennaio 2024 saranno pagate dal 3 gennaio 2024 con Poste e Banche per chi non ritira la pensione allo sportello. Chi va in Posta dovrà seguire i turni regolati con le iniziali dei cognomi dei pensionati.

Ecco una bozza del calendario da verificare con l’ufficio postale di riferimento:

Come accedere al cedolino della pensione di gennaio 2024?

Per controllare i pagamenti della pensione di gennaio 2024 devi accedere all’area riservata “My Inps“:

Come leggere il cedolino della pensione?

Per leggere il cedolino della pensione:

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sulle pensioni:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp