Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Pensioni / Pensioni news su modello 730: come funzionano i rimborsi

Pensioni news su modello 730: come funzionano i rimborsi

Pensioni e modello 730: come funziona l’accredito del rimborso Irpef? Quando inizierà il recupero della quattordicesima?

di Guglielmo Sano

Ottobre 2020

Pensioni news sul modello 730: come funziona l’accredito del rimborso Irpef sull’assegno previdenziale? Quando inizierà il recupero della quattordicesima via trattenuta? Di seguito la risposta a entrambi i quesiti (A questo link la nostra pagina speciale dedicata alle pensioni).

(Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Entra nel gruppo whatsapp con offerte di lavoro, bonus e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi sempre aggiornata) 

Indice:


Pensioni news: come funziona il rimborso?

Per alcuni pensionati l’assegno di ottobre 2020 potrebbe essere stato più “pesante” rispetto al solito. Ciò per via del rimborso Irpef: in pratica, a seguito della presentazione della dichiarazione dei redditi, alcuni contribuenti risultano “a credito” rispetto alle tasse versate. Dunque, terminate le verifiche, l’Agenzia delle Entrate provvede a restituire la differenza tra le imposte dovute e quelle effettivamente pagate.

Da precisare che il rimborso Irpef è stato accreditato sulla pensione di ottobre 2020 solo se si è inviata la dichiarazione dei redditi tra metà agosto e metà settembre (Ne abbiamo parlato meglio qui); chi ha presentato la dichiarazione dei redditi prima di questo periodo, dovrebbe aver ricevuto il rimborso Irpef già con l’assegno di settembre 2020, in parallelo, chi l’ha presentata tra la metà e la fine di settembre riceverà il rimborso Irpef con l’assegno di novembre.

È chiaro che capita anche di pagare meno tasse rispetto a quelle dovute: in tal caso, sull’assegno pensionistico, invece di un rimborso, peserà una trattenuta nelle stesse tempistiche previste per il rimborso Irpef.

Recupero quattordicesima: quando?

A proposito di trattenute bisogna segnalare che con l’assegno di ottobre 2020 comincerà il recupero della quattordicesima per le quote indebitamente percepite (Ecco le categorie di pensionati a cui spetta) nel 2017 e nel 2018.

Ciò avverrà attraverso 24 rate mensili. Sempre con l’assegno di ottobre 2020 inizierà il recupero dell’importo aggiuntivo annuale di 154,94 euro complessivi destinato ad aumentare i trattamenti più bassi (ma percepito anche da pensionati che non ne avevano diritto per una serie di errori) dal 2001 in poi. Il recupero, che avverrà in 12 rate, si riferisce alle somme erogate nei mesi di dicembre 2017 e 2018. Di seguito una serie di guide utili scelte dalla redazione di TheWam.net.


  1. Niente reddito di cittadinanza: ecco i bonus alternativi

  2. Come avere il reddito di cittadinanza 2021

  3. Come avere il reddito di emergenza

  4. Bonus per chi ha Isee sotto i 10mila euro

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp