Pensioni più alte: quando e per chi? Requisiti. Il video

Il governo sta studiando una nuova riforma che favorisca che riceve pensioni minime e chi ha iniziato a versare i contributi dopo il 1996.

3' di lettura

Pensioni più alte: quando e per chi? Da giorni sta rimbalzando una voce che fan bene sperare certi lavoratori. Ma loro, chi percepisce le pensioni minime e i contribuenti più giovani, hanno paura che sia una favoletta. Cerchiamo di capire cosa c’è di vero e come e per chi sarebbe previsto l’aumento delle pensioni.

In questa pagina, ogni giorno, tutti gli aggiornamenti su bonus, agevolazioni fiscali e guide utili per famiglie, liberi professionisti e imprese. In questa pagina, invece, tutte le offerte di lavoro sempre aggiornate. Da qui puoi ricevere tutte le news su bonus e concorsi direttamente su Google.

Indice:

  1. Pensione minime: cosa sono?

  2. Pensioni più alte: quando?

  3. Dove si trovano i soldi

  4. Chi ne beneficerà?

  5. Bonus utili

  6. Gruppo whatsapp offerte di lavoro e bonus

Pensioni minime: cosa sono?

Il trattamento minimo o pensione minima è quella retribuzione che l’ente previdenziale, come l’Inps, garantisce a quei lavoratori arrivati all’età pensionabile senza aver raggiunto, col versamento dei contributi, una soglia economica capace di garantire una vita dignitosa. Per questi uomini e queste donne l’Inps prevede una integrazione detta “minimo vitale” che cambia ogni anno per legge.

Pensioni più alte: quando?

Le pensioni più alte sono un argomento che torna ciclicamente d’attualità, soprattutto quando si discute di pensioni minime. Si tratta, dopotutto, di una battaglia di civiltà. L’ultima proposta del ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, riprende quella del suo predecessore Giuliano Poletti: pensione minima garantita con innalzamento della quota di cumulabilità con l’assegno sociale.

Quindi? Importo più alto. Un assegno di garanzia fra i 650 e 780 euro mensili per chi andrà in pensione con almeno 20 anni di contributi e redditi sotto una certa quota. L’aumento delle pensioni minime potrebbe essere inserito nella Legge di Bilancio del 2021.

Dove si trovano i soldi

Il progetto è quello di istituire nuovo fondo previdenziale integrativo pubblico a cui parteciperebbero tutti i lavoratori che versano i contributi. (Nel suo canale Youtube MrLul ha fatto il punto sulle novità previste per l’aumento delle pensioni).

Chi ne beneficerà

A godere dei nuovi vantaggi dalla riforma, quando e se sarà varata, è chi ha iniziato a lavorare dopo il 1996. I contribuenti che oggi sono fra i più penalizzati. Un dato che fa riflettere, fornito dall’Inps e relativo al 2019, è che delle 10.929.466 pensioni con importo inferiore a 750 euro, solo il 43,9% beneficia di prestazioni legate a requisiti reddituali bassi, come integrazione al minimo, maggiorazioni sociali, pensioni e assegni sociali e pensioni di invalidità civile.

Leggi di più

Per le pensioni minime attuali l’importo dell’assegno è di 515 euro. Dalla Sardegna è arrivata una proposta del presidente della Coldiretti regionale, Battista Cualbu, che spingeva per aumentare le pensioni minime prendendo come riferimento il reddito di cittadinanza calcolato su una sola persona: parliamo quindi di una cifra di 780 euro.

Bonus utili

Clicca qui e scopri come avere tutti i bonus
  1. Tutti i bonus per anziani

  2. Tutti i bonus di sostegno al reddito

  3. Come avere il reddito di cittadinanza

  4. Calendario pagamenti bonus settembre

  5. Tutti i bonus per famiglie

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie