Permessi Legge 104, quanti giorni al mese? Tutti i casi

Permessi Legge 104: quanti giorni spettano? Ecco una guida, caso per caso, per saperne di più.

5' di lettura

Permessi Legge 104: quanti giorni spettano al mese? Vediamolo insieme in questo articolo (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

Permessi Legge 104: a chi spettano?

I permessi lavorativi retribuiti sono una delle agevolazioni previste dalla Legge 104 e spettano, in primis, al lavoratore con handicap grave.

Possono fruirne anche la madre lavoratrice o il padre lavoratore entro e oltre i primi 3 anni di vita del figlio; il coniuge, parte dell’unione civile, convivente di fatto parenti o affini entro il secondo grado che assistono un familiare disabile non ricoverato presso un istituto.

Oppure, in caso di mancanza, decesso, invalidità o un’età superiore ai 65 anni degli aventi diritto fino al secondo grado, l’agevolazione spetta a parenti e affini di terzo grado che assistono un familiare disabile.

I permessi lavorativi spettano anche se i genitori sono adottivi o affidatari (in questo caso solo se si tratta di minorenni con disabilità).

Scopri la pagina dedicata ai benefici connessi alla Legge 104.

Questo tipo di agevolazione lavorativa è riconosciuta ai lavoratori dipendenti del settore pubblico e privato, che soddisfano i requisiti previsti dalla Legge 104.

Per quanto riguarda i lavoratori con handicap grave, questi hanno diritto a due tipi di permessi: un permesso di 2 ore al giorno, oppure di 3 giorni al mese.

I due diritti non sono cumulabili, ma devono essere fruiti in modo alternato. Per gli assicurati INPS c’è la possibilità di variare la fruizione dei diritti in caso di esigenze improvvise che non erano prevedibili all’atto della richiesta di permessi.

Infine, il tutore o l’amministratore di sostegno che assiste una persona con handicap grave può fruire dei permessi lavorativi soltanto se è coniuge, parente o affine entro il terzo grado della persona con handicap grave.

Aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 o a quello di WhatsApp ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Permessi Legge 104: quanti giorni spettano al mese?

Prima di addentrarci sulla durata dei permessi Legge 104, ecco una tabella riassuntiva con i beneficiari e i tipi di permessi lavorativi:

BENEFICIARIPERMESSI LEGGE 104
Lavoratori disabili   2 ore al giorno oppure 3 giorni al mese, non cumulabili
Genitori con figli con handicap grave fino al 3° anni di età    2 ore di permesso e 3 giorni di permesso mensile  
Genitori con figli con handicap grave oltre i 3 anni di età3 giorni di permesso mensile  
Genitori con figli con handicap grave maggiorenni    3 giorni di permesso mensile (uno o l’altro genitore)  
Genitori con figli entro 12 anni di vita   Congedo parentale (6 mesi per ciascun genitore; 10 mesi complessivi se ne fruiscono entrambi i genitori; 11 mesi complessivi se ne fruiscono entrambi i genitori, ma il padre fruisce anche di 3 mesi di permesso; 10 mesi se è solo un genitore a fruirne)
Genitori con figli adottati    Congedo parentale entro 12 anni dall’ingresso del minore in famiglia  

I permessi lavorativi hanno una durata di 3 giorni al mese. I genitori di bambini con handicap grave possono fruire anche dei congedi parentali.

Per ogni bambino, entro i 12 anni di vita, ciascun genitore ha diritto a 6 mesi di assenza dal lavoro. Nel caso in cui a fruirne sono entrambi i genitori, il limite complessivo arriva fino a 10 mesi. Oppure, se il padre fruisce di almeno 3 mesi di permesso, il limite sale a 11 mesi complessivi.

Quando c’è solo un genitore a fruirne, la durata del congedo continuativo o frazionato non deve superare i 10 mesi. Nel caso in cui il figlio è adottato o affidato, i genitori devono godere del congedo entro 12 anni dall’ingresso del minore in famiglia.

Il congedo parentale può essere anche frazionato in ore. Il prolungamento del congedo, però, è incompatibile con la fruizione dei permessi delle 2 ore di riposo giornaliero retribuito, fino al terzo anno di età del bambino o dei 3 giorni di permesso mensili.

Permessi Legge 104
Permessi Legge 104: quanti giorni spettano?

Permessi Legge 104: cosa succede dopo il terzo anno di vita?

Cosa succede dopo il terzo anno di vita del figlio con handicap grave? La madre o il padre del minore non ha più diritto alle 2 ore di permesso, ma solo ai 3 giorni di permesso mensile.

I permessi lavorativi spettano al genitore anche se l’altro genitore non ne ha diritto. Se la moglie è casalinga o disoccupata o il marito ha un lavoro autonomo, l’altro genitore può ugualmente beneficiare dell’agevolazione.

Inoltre, il diritto ai 3 giorni di permesso è riconosciuto a entrambi i genitori, anche se adottivi, che possono fruirne alternativamente, anche in modo continuativo in un mese.

Al compimento della maggiore età del figlio con handicap grave, la madre lavoratrice o in alternativa il padre lavoratore ha diritto ai 3 giorni di permesso mensili.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie