Pestaggio e fuga in Irpinia, mezzo 118 contro gazzella: 3 arresti

Auto di una donna in fiamme a San Martino: si segue la pista dolosa
1' di lettura

Due ragazzi pestati con dei bastoni a Summonte, paesino in provincia di Avellino, in tre sono finiti in manette. Il gip del tribunale del capoluogo irpino ha autorizzato le misure cautelari richieste dalla Procura: i tre indagati (due fratelli napoletani che risiedono a Capriglia Irpina e un 35enne di Grottolella) sono finiti ai domiciliari.

Recupero crediti diventa rapina a Summonte

I fatti risalgono a inizio marzo. Quando i tre – secondo la ricostruzione degli investigatori – volevano riscuotere un credito nei confronti due persone di Summonte (Av). E così avrebbero cercato di recuperare degli attrezzi agricoli. I due proprietari erano rientrati in casa prima e ne era nata una violenta colluttazione, con tanto di bastoni. Uno dei due ragazzi aggrediti aveva riportato una prognosi di alcuni giorni.

Il personale del 118 – intervenuto a Summonte – aveva raccontato di essere stato inseguito dagli aggressori, che poi si erano dileguati. Una pattuglia dei carabinieri si era anche scontrata con l’ambulanza.

I tre indagati erano stati individuati. Anche se sull’episodio ci sono ancora tanti punti interrogativi. A partire proprio dalle motivazioni che avrebbero spinto i tre ad agire. Potranno essere proprio le persone arrestate a chiarirlo nell’interrogatorio che si terrà dinanzi al gip.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie