Avellino, picchiato da un ubriaco nel centro storico

1' di lettura

Un avellinese è stato picchiato nel centro storico della città. Una aggressione brutale, a calci e pugni. Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso della Città ospedaliera e giudicato guaribile in cinque giorni per lesioni al volto. Sull’aggressione hanno indagato gli agenti della sezione volanti della questura di via Palatucci. Le indicazioni fornite dalla vittima – che non aveva ancora presentato una denuncia ufficiale -, hanno consentito agli investigatori di identificare e denunciare un 30enne di origine ucraina, già noto alle forze dell’ordine. L’ucraino, da una prima ricostruzione dei fatti, aveva decisamente bevuto troppo. Dovrebbe essere stata questa la miccia che ha innescato il pestaggio.

Denunciato sorvegliato speciale

Poco dopo, sempre gli agenti della sezione volanti, al comando del vice questore Elio Iannuzzi, hanno denunciato un 26enne avellinese sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. Il giovane è stato trovato in compagnia di tre pregiudicati.

Danneggiano una Jaguar, incastrati dalle videocamere

La sezione volanti è intervenuta anche in viale Italia. Si era registrato un incidente. Una Jaguar, poi dileguata, si è scontrata violentemente contro un’auto in sosta. Dalla visione delle immagini delle videocamere gli investigatori sono riusciti a rintracciare la vettura “pirata”. A bordo quattro ragazzi napoletani.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie