Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Mutui e Prestiti / Piccolo Prestito INPS: i tempi di erogazione

Piccolo Prestito INPS: i tempi di erogazione

Come funziona il Piccolo Prestito INPS e quali sono i tempi di erogazione del credito? Ne parliamo in questo approfondimento.

di The Wam

Febbraio 2022

Come funziona il Piccolo Prestito INPS e quali sono i tempi di erogazione delle cifre richieste? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

In questo approfondimento sul tema troverai le caratteristiche del prodotto creditizio e le informazioni utili per ottenerlo,

Se sei interessato/a all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Piccolo Prestito INPS: cos’è e come funziona

Il Piccolo Prestito INPS è un prodotto messo a disposizione dei dipendenti di Poste Italiane che hanno necessità di accesso al credito per fare fronte a spese impreviste e per tutte le circostanze in cui è utile ottenere piccoli importi in breve tempo.

Il personale che vuole richiedere questo prodotto deve essere ancora in attività ed essere iscritto alla Gestione Fondo Credito ex IPOST.

Le cifre richieste in prestito (che potranno essere di importo pari da una a quattro mensilità di stipendio) saranno poi rimborsate con trattenute sullo stipendio o sulla pensione.

Il piano di rimborso andrà da 12 a 48 rate a seconda della somma richiesta.

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Tempi di erogazione del credito

I tempi di erogazione del Piccolo Prestito INPS possono variare in base alle necessità di lavorazione della pratica aperta.

In linea generale il tempo che intercorre tra la valutazione della richiesta e l’erogazione del Piccolo Prestito è compreso tra i 45 giorni ed i 60 giorni.

Ti ricordiamo che l’INPS può effettuare il bonifico del prestito solo sul conto corrente bancario utilizzato per l’accredito dello stipendio.

Piccolo Prestito INPS
Piccolo Prestito INPS: i tempi di erogazione.

Inoltre, per permettere che la procedura vada a buon fine, è importante indicare un indirizzo e-mail verificato all’interno del portale NoiPA.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi sul Piccolo Prestito INPS non esitare a scriverci su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp