Braglia si presenta: Le piazze calde mi stimolano. Manterremo 3 elementi della rosa

La conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore dell'Avellino, Piero Braglia.

3' di lettura

Giornata di conferenza stampa di presentazione per il nuovo allenatore dell’Avellino, Piero Braglia. Il tecnico toscano, ufficializzato ieri dalla società, ha parlato delle sue emozioni per questa nuova avventura e di cosa si aspetta da questa stagione che sta per cominciare.

Queste le parole di Braglia: “Ringrazio la società per la fiducia che mi ha dato. Spero di dare il massimo. Mi dispiace per questa conferenza online, sono abituato a fare conferenze guardando in faccia le persone, però purtroppo deve andare così. Cosa mi ha spinto ad accettare? Mi è piaciuto il presidente, per la sua semplicità, i suoi modi. Oltre che Di Somma, con il quale ho già giocato e vinto. Cosa mi aspetto? Tante cose, Avellino è una piazza difficile, esigente, che vuole vincere. Il programma societario è quello di migliorare, teniamo conto che l’Avellino l’anno scorso a marzo è arrivato a 29 punti dalla Reggina. L’obiettivo ovviamente è accorciare il gap. Dobbiamo essere bravi nello scegliere gli uomini, la squadra sarà completamente rinnovata tranne due-tre elementi. Credo che costruiremo una rosa di 23 calciatori, con diversi giovani. Saranno giovani che avranno già esperienza in Serie C, non ragazzini senza esperienza, altrimenti si dovrà aspettarli per inserirli. Manterremo due o tre giocatori, sempre se loro vogliano sposare il nostro percorso sportivo. Il progetto mi piace, è bello, è ambizioso, è una piazza esigente che vuole vincere. Si respira calcio, basti vedere quanti giornalisti ci sono collegati stamattina, pare che si stia presentando l’allenatore della Juve.

Lo staff tecnico? “Il vice sarà De Simone, il preparatore dei portieri sarà Pagotto che già conoscete.”

Stile Mazzone? “Sono orgoglioso di essere accostato ad un tecnico come Carletto Mazzone, è uno che ha fatto la storia del calcio italiano. Sul modo di giocare, Di Somma sa già tutto, a me piace giocare in una piazza esigente, in una piazza che mi trasmette grinta e determinazione. Avere stimoli tutti i giorni, altrimenti, alla mia età, farei bene a stare a casa e prendere la pensione.

Sul campionato sappiamo che sarà durissimo, il campionato del girone C è sempre il più difficile. Ci sarà il Palermo, speriamo di non avere il Bari tra le scatole, il Foggia, Ternana, Catanzaro, tutti grandi club che partono per vincere. Il ritiro? Sarà a Sturno, l’ho visitato ieri, mi piace, credo che andremo dal 13 agosto a Sturno, campo perfetto, siamo contenti e non vedo l’ora di iniziare.

Braglia parla del progetto Avellino

Il progetto? “Contratto di un anno, con eventuale opzione sul rinnovo. I tifosi? Credo che saranno determinanti per il futuro e per il nostro percorso. Il loro entusiasmo alla firma mi ha reso felice, perchè fa sempre piacere vedere di essere apprezzati e voluti bene, credo che qualcosa di bello è stato fatto in carriera.”

Se ho sognato di allenare Avellino? “Credo che chi inizia a fare questo mestiere debba per forza pensare di volere allenare questa piazza. Mi è sempre piaciuta, anche da giocatore, da avversario, quante volte ho perso qui, c’era Di Somma che ci pensava a far rispettare la legge del Partenio. Ora la faremo rispettare con altri ruoli. E’ una grande piazza e sono orgoglioso di essere qui. Lotteremo per fare bene.

Il modulo? “Diciamo che partiamo dal 3-5-2, poi posso cambiare al 3-4-3, a seconda dei giocatori che uno ha poi a disposizione. Vediamo, ora iniziamo a parlare con il ds, poi ne parleremo, via facendo. “

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie