Pies del mutuo: cos’è e come ti fa scovare i costi nascosti

Scopri il significato del Pies del mutuo e come può essere uno strumento preziosissimo come cerchi un finanziamento conveniente.

4' di lettura

Pies del mutuo: cos’è e come può esserti utile per “scovare” i costi nascosti di un finanziamento? Il prospetto Informativo Europeo Standardizzato è uno strumento utilissimo per le comparazioni: quando decidi di confrontare un mutuo con un altro per scoprire qual è il più conveniente.

Il Pies è un documento accettato in tutti gli Stati membri della Comunità europea e così permette di uniformare la trasparenza dei prestiti immobiliari. In questo articolo vedremo proprio il significato di Pies, la validità e come va letto.

INDICE

  1. Cos’è il Pies del mutuo?
  2. Pies vincolante: condizioni e punti da sottoscrivere
  3. Ricevi tutte le news su mutui, bonus e lavoro

Cos’è il Pies del mutuo? Significato, storia e riferimenti normativi

Il Pies del mutuo, acronimo di Prospetto Informativo Europeo Standardizzato, è un documento obbligatorio che la banca deve fornire al cliente per illustrare la caratteristiche principali di un mutuo. E’ composto da quindici punti nei quali vengono descritti, per esempio, Tan e Taeg: fattori che mostrano rispettivamente il tasso di interesse annuo di un finanziamento e il costo complessivo della pratica.

All’interno del documento deve essere chiara la durata. Ogni banca, infatti, può stabilire il tempo per il quale le condizioni di un certo finanziamento saranno valide, il cliente però deve essere accuratamente informato. Il Pies, altrimenti, sarà considerato nullo. 

Il Pies del mutuo è stato introdotta dal 1° novembre 2021 in seguito alla direttiva comunitaria N. 2014/17/EU sul credito ipotecario. Nata per rispondere a un’esigenza di maggiore trasparenza e uniformità all’interno del mercato dei prestiti edilizi.

(Se vuoi ricevere tutte le news su finanziamenti, bonus, altre indennità e lavoro, entra nel gruppo whatsapp) (Ricevi tutti gli aggiornamenti sulla finanza personale sul canale Telegram o sul gruppo Facebook).

Pies vincolante: condizioni e punti da sottoscrivere

Il Pies del mutuo, come avrai capito, è molto importante per chi vuole ottenere un finanziamento.

Prima di sottoscrivere il prestito, accettando le condizioni, bisogna perciò leggere con attenzione tutti i quindici punti del Prospetto Informativo Europeo Standardizzato (abbiamo segnato in rosso quelli che di solito si rivelano più importanti):

  1. Soggetto erogante: nome di chi eroga il mutuo;

  2. Intermediario di credito, con indicazione dell’eventuale mediatore;

  3. Caratteristiche principali del mutuo. Ci sono date come l’importo totale prestato e da rimborsare, il tipo di mutuo e la durata del finanziamento 

  4. Tasso di interesse e altri costi, come Taeg e altre spese che possono includere perizie su immobili iscritti a ipoteca o costi dell’istruttoria. 

  5. Numero dei pagamenti previsti e frequenza delle rate;

  6. Importo di ogni rata. Come può cambiare nel tempo? Come incide il tasso?;

  7. Piano di ammortamento, come in sostanza dovrebbe evolversi il percorso di rimborso nel tempo;

  8. Obblighi supplementari, altri eventuali vincoli da rispettare per mantenere le condizioni dell’offerta;

  9. Estinzione anticipata, ovvero l’indicazione degli eventuali costi in caso di estinzione anticipata parziale o totale del mutuo;

 10. Opzioni flessibili, indicazione dei diritti del cliente, come le possibilità che permettono di sospendere temporaneamente i pagamenti e modificare la durata del prestito;

 11. Altri diritti del mutuatario. Per esempio quanto tempo può prendere il cliente prima di sottoscrivere il mutuo;

 12. Reclami: come poter contattare l’Ufficio Reclami in caso di problematiche evidenti;

 13. Inosservanza degli obblighi previsti dal finanziamento, cosa comporta un mancato pagamento prolungato del prestito;

 14. Informazioni supplementari, l’indicazione al cliente ad avere anticipatamente una copia del testo contrattuale;

 15. Autorità di vigilanza: indicazione dell’autorità di vigilanza, quindi Banca d’Italia e anche l’OAM, Organismo degli Agenti e Mediatori, in caso di presenza di un Consulente del credito.

CONSIGLIO La scadenza del Pies del mutuo non sempre si applica a tutti i fattori, come gli interessi. Il tasso indicato nel documento, in questo caso, potrebbe cambiare. In proposito, occhio a un’indicazione specifica: “a parte il tasso di interesse e altri costi”.

(Se vuoi fare domande specifiche su mutui, bonus o temi legati al mondo del lavoro seguici su Instagram)

Non perderti le prossime notizie: entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 78mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie