Pirlo allenatore della Juventus. Gattuso: ora sono cazzi suoi

Gattuso commenta la nuova avventura di Pirlo come allenatore della Juventus.



2' di lettura

Il Napoli ieri sera è uscito dalla Champions League, dopo la sconfitta per 3-1 al Camp Nou contro il Barcellona. Azzurri comunque autori di una prova dignitosa e condannati da alcuni episodi dubbi. Stessa sorte toccata alla Juventus, la sera precedente.

Una sorte che però è costata la panchina al tecnico bianconero Maurizio Sarri, sostituito clamorosamente da Andrea Pirlo, che da tecnico dell’under 23 è stato promosso in prima squadra.

Gattuso a Pirlo: Ora sono cazzi tuoi

Nel post partita di Barcellona-Napoli su Sky Sport, Gennaro Gattuso ha parlato così, con la schiettezza che lo contraddistingue da sempre, della nomina come allenatore della Juventus di Andrea Pirlo, suo ex compagno al Milan e in Nazionale e amico di una vita:

“Pirlo alla Juve dei grandi? L’ho sentito poco prima della partita. Sono cazzi suoi adesso. Ho detto questa frase per il mestiere che è difficile, non per la squadra. Beato lui che ha la possibilità di iniziare dalla Juventus. Bisogna studiare, lavorare. Si dorme poco. Per questo ho usato quell’espressione. Gli faccio un grandissimo in bocca al lupo”.

Gattuso infatti ha avuto una carriera differente come allenatore, facendo diversa gavetta, prima in Svizzera al Sion, poi a Creta, e poi in Serie B e Lega Pro, in squadre come Pisa, Palermo e Palermo. Poi la chiamata della Primavera del Milan nel 2017 e un pò come Pirlo, immediatamente il passaggio alla prima squadra rossonera che ha allenato fino al 2019. Dalo scorso novembre è il tecnico del Napoli. Per Pirlo invece subito un’esperienza in una delle panchine più discusse e pesanti del Mondo.

Gattuso e Pirlo da calciatori hanno vinto tutto nel Milan: 2 Champions League (una proprio contro la Juve nel 2003), 2 Supercoppe Europee, una Coppa del Mondo per Club, 2 Scudetti, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa Italiana. Hanno vinto ovviamente il Mondiale del 2006 con l’Italia. Nel 2011-12 Pirlo è poi passato alla Juventus dove ha vinto 4 scudetti di fila, fino all’addio dopo la finale di Champions del 2015, persa contro il Barcellona. Gattuso si è ritirato dal calcio nel 2012 e allena dal 2013. Pirlo si è ritirato nel 2018 dopo un’esperienza in USA. Ora inizia la sua avventura da allenatore con la Juventus.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie