Napoli, volo di 20 metri in un dirupo. Miracolato: salvo con qualche ferita

Le sue condizioni vengono definite come "sorprendenti"

incidente-posillipo-miracolato
1' di lettura

Poco dopo le undici a Posillipo, sul serpentone di via Petrarca, un uomo ha perso il controllo della sua Peugeot 3008 e ha sfondato le ringhiere che costeggiavano la strada, precipitando nel vuoto.

A bordo della vettura c’era soltanto un trentenne che, nonostante il volo di circa venti metri, è miracolosamente fuori pericolo di vita. Quando era stato soccorso dai sanitari del 118, era ancora cosciente.

Pare che l’impatto non sia stato diretto con il suolo, ma l’auto sia prima rimbalzata due volte, attutendo il colpo.

I medici del Cardarelli, dove è stato trasferito, hanno diagnosticato un trauma toracico con frattura di alcune coste e pneumotorace. La prognosi non è ancora stata sciolta, ma le sue condizioni vengono definite come “sorprendenti”, soprattutto dopo un incidente del genere.

L’incidente del 2011

Nella stessa curva di via Petrarca, conosciuta anche come il “serpentone“, nel 2011 tre giovani persero la vita. La Mini One guidata da un diciannovenne sfondo la ringhiera e volò nel precipizio per oltre 50 metri.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie