Pratola Serra, riapre il mercato domenicale. Ma cambia sede

Da domenica torna la fiera settimanale. Bisognerà rispettare nuove e rigide regole



2' di lettura

Ritorna il mercato domenicale a Pratola Serra. Nel rispetto, naturalmente, di tutte le procedure previste contro il contagio da Covid. Il sindaco, Emanuele Aufiero, ha firmato l’ordinanza che ha disposto la riapertura del mercato a partire da domenica 14 Giugno. Saranno in vendita tutte le tipologie commerciali. E’ stato necessario un adeguamento alla normativa per l’emergenza sanitaria da COVID-19, e quindi il mercato non si svolgerà sul corso principale ma in Piazza Risorgimento ed in Via del Risorgimento. Piazza Risorgimento sarà dedicata alla vendita di generi alimentari e in Via del Risorgimento le altre attività.

L’Amministrazione Comunale ha già sanificato tutto territorio comunale con diversi interventi e a disporre sopralluoghi e verifiche anche con l’ASL di Avellino.

Le attività di sistemazione dei banchi e di vendita saranno effettuati, con l’ausilio della Polizia Locale, nel rispetto delle regole di distanziamento sociale e delle linee guida approvate dall’ordinanza 49 del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Sarà predisposto personale specializzato per il controllo di tutte le aree di ingresso e di uscita con la misurazione della temperatura corporea agli ingressi dell’area dedicata allo svolgimento del mercato. Se la temperatura risulterà superiore ai 37,5°, non sarà consentito l’accesso. Inoltre, gli acquirenti dovranno rispettare la distanza interpersonale di sicurezza di un metro, sono assolutamente vietati assembramenti di persone ed è obbligatorio l’uso di mascherine.

A Pratola Serra riapriranno, domani, anche parchi, ville e giardini pubblici, e le aree giochi interne, sempre con l’accesso condizionato al rigoroso rispetto del divieto di assembramento, anche tra bambini, nonché della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e dall’utilizzo delle mascherine.

“Dopo mesi di lockdown, si ritorna pian piano alla normalità, con le dovute attenzioni e precauzioni”, commenta il Sindaco di Pratola Serra, Emanuele Aufiero. “I provvedimenti adottati permettono di recuperare alcuni spazi di socialità che l’emergenza sanitaria aveva precluso. Raccomando a tutti il rispetto delle norme dettate per garantire la salute e la sicurezza pubblica”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!