Prestiti fino a 30mila euro garantiti dallo Stato

Prestiti fino a 30mila euro garantiti dallo Stato: una opportunità per commercianti e piccole imprese, si allarga la platea dei beneficiari. Il prestito sarà restituito in 15 anni e a partire dal secondo anno dopo l'erogazione. Chi può richiederlo, le condizioni e i requisiti necessari.

3' di lettura

Prestiti fino a 30mila euro garantiti dallo Stato con il fondo per le piccole e medie imprese.

Potrebbe essere uno strumento utile per commercianti e piccoli imprenditori rimasti invischiati nella crisi drammatica innescata dal covid.

Due le novità, diffuse in una circolare (numero 1 del 2021) del Mediocredito Centrale:

si allarga la platea dei beneficiari

la durata delle operazioni si allunga fino a 15 anni.

Fondo per lo studio: prestiti garantiti per i giovani

È stato anche modificato il calcolo per determinare l’interesse massimo da applicare ai finanziamenti.

Tutte queste novità sui prestiti fino a 30mila euro garantiti dallo Stato sono state introdotte nella Legge di Bilancio 2021.

Ma entriamo nel dettaglio e vediamo cosa prevede questa misura.

Caratteristiche del prestito fino a 30mila euro garantito dallo Stato

Come detto la copertura dello Stato è al 100%, sia in garanzia, sua in riassicurazione.

Fondo sostegno natalità 2021: 10mila euro a tassi agevolati

I nuovi finanziamenti non possono essere superiori a 30mila euro o comunque non superiori a questi due parametri:

  • non più del 25% del fatturato dell’ultimo bilancio o ultima dichiarazione (se questi dati non sono ancora pronti è necessaria altra documentazione anche autocertificata).
  • Il doppio della spesa salariale annua del beneficiario. Sono compresi gli oneri sociali e il costo del personale che lavora nel sito dell’impresa ma che figura formalmente nel libro paga dei subcontraenti.

Per le imprese costituite dal primo gennaio 2019, verranno considerati i costi salariali annui previsti per i primi due anni di attività.

Il limite previsto dei 30mila euro equivale all’ammontare complessivo del prestito che può ottenere un singolo beneficiario finale.

La platea dei beneficiari

Vediamo chi può accedere a questi prestiti fino a 30mila euro garantiti dallo Stato:

  • piccole e medie imprese
  • ditte individuali
  • professionisti
  • persone fisiche
  • studi professionali

(devono rientrare in questi codici Ateco: 660000, 661000, 661100, 661200, 661900, 661910, 661920, 661921, 661922, 661930, 661940, 661950, 662000, 662100, 662200, 662202, 662203, 662204, 662900, 662901, 662909).

E anche:

  • 66.19.20 – Attività di promotori e mediatori finanzia;
  • 66.19.21 – Promotori finanziari;
  • 66.19.22 – Agenti, mediatori e procacciatori di prodotti finanziari;
  • 66.21.00 – Attività dei periti e liquidatori indipendenti delle assicurazioni.

Dal primo gennaio il fondo non rilascia più garanzie per enti non commerciali, compresi quelli del terzo settore ed enti religiosi.

Durata del finanziamento

La durata massima del finanziamento passa da 10 a 15 anni. Si conferma invece che il rimborso della quota capitale non potrà iniziare 24 mesi prima della data di erogazione.

Tasso di interesse

È stato anche modificato il calcolo per determinare il tasso di interesse massimo da applicare ai finanziamenti. Non dovrà superare lo 0,20% aumentato del valore, se positivo, del tasso di Rendistato (il tasso dei titoli di Stato) con durata analoga al finanziamento stesso.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie