Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Mutui e Prestiti » Servizi Finanziari / Prestito non pagato dopo 10 anni: decade sempre?

Prestito non pagato dopo 10 anni: decade sempre?

Scopri cosa succede al prestito non pagato dopo 10 anni e quali sono i casi in cui avviene la prescrizione.

di The Wam

Marzo 2022

In questo articolo parleremo del prestito non pagato dopo 10 anni ed in particolare di cosa succede ai debiti e come avviene la prescrizione. Scopri le ultime notizie su mutui e prestiti. Leggi su Telegram tutte le news sulla finanza personale. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito.

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro.

Prestito non pagato dopo 10 anni: cos’è un prestito?

Un prestito è un tipo di finanziamento che viene erogato da banche o finanziarie. Riguarda somme di denaro piccole o medie, e di solito a serve a coprire spese improvvise, acquistare un’auto, degli elettrodomestici, pagare spese mediche, effettuare lavori di ristrutturazione o andare una vacanza.

Viene restituito tramite una serie di rate in tempi non troppo lunghi: si va dai 6 mesi ai 5 anni nella gran parte dei casi.

Molto spesso non vengono richieste molte garanzie da parte degli istituti finanziari: per avere un prestito basta avere un reddito stabile e non essere segnalato nelle liste dei cattivi pagatori.

Nonostante ciò, è possibile avere un prestito anche se si è protestati o senza busta paga.

Aggiungiti al gruppo Telegram sulla finanza personale, la gestione del credito e dei debiti. Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook.

Prestito non pagato dopo 10 anni: la prescrizione e i rischi

Come anticipato nel paragrafo precedente, un prestito va restituito tramite delle rate, generalmente mensili.

Secondo l’articolo 2946 del Codice Civile se un finanziamento non viene pagato in 10 anni, avviene la prescrizione, quindi si cancella il debito.

Attenzione: la prescrizione riguarda ogni singola rata, quindi ogni rata avrà tempi diversi per non essere più richiesta dal creditore.

Facciamo un esempio: una rata non pagata che scade a gennaio 2022 sarà prescritta a gennaio 2032. Una rata che, invece, dovrà essere pagata a dicembre 2022 vedrà la sua prescrizione compiersi a dicembre del 2032.

Una volta passati i 10 anni, il creditore non potrà vantare più alcun diritto nei confronti del debitore.

Questa, però, non è una strada consigliata, anzi.

Nessuna banca o finanziaria lascerà che questo periodo passi senza conseguenze. Non pagare un prestito porterà a dei solleciti, fino a passare alle vie legali con una denuncia, un processo e il pignoramento dei propri beni.

Prestito non pagato dopo 10 anni: casi particolari

Abbiamo visto quando un prestito non pagato dopo 10 anni decade, ma ci sono dei casi particolari in cui la prescrizione avviene prima.

Secondo l’articolo 2948 del Codice Civile, vengono prescritti dopo 5 anni i debiti che riguardano:

Altre eccezioni si hanno in queste altre situazioni:

Anche in questi casi, però, il creditore farà tutto quello consentito dalla legge per recuperare i soldi che gli spettano.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su mutui, prestiti e risparmio personale:

Prestito non pagato dopo 10 anni: decade sempre?
Prestito non pagato dopo 10 anni: decade sempre?

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp