Tregua finita, torna il caldo africano: afa e 40 gradi

Ritorna l'anticiclone africano sulla Penisola e le temperature tornano ad aumentare fino a raggiungere i 40 gradi. Ritorna anche l'umidità e l'afa, almeno fino a Ferragosto. L'aria calda del Sahara renderà questi giorni un po' complicati. Preparatevi.

Tregua finita, torna il caldo africano: afa e 40 gradi
Torna il gran caldo in tutta Italia: l'anticiclone africano riconquista la scena e la Penisola sono portando aria calda direttamente dal deserto del Sahara.


1' di lettura

E’ finita la tregua, l’anticiclone africano rimonta e “riconquista” l’Italia. La conseguenza l’avrete già immaginata: caldo torrido su tutta la Penisola. Come dieci giorni fa, quando la colonnina di mercurio ha toccato quasi tutte le regioni i 40 gradi.

L’aria calda del Sahara

In arrivo sul nostro Paese, e nell’Italia meridionale in particolare, ondate di aria calda direttamente dal deserto del Sahara.

Tornerà il caldo umido, e quindi l’afa. Le temperature sono previste in costante aumento, almeno fino a Ferragosto.

La regioni più roventi

Nelle regioni settentrionali il clima sarà rovente (tra i 35 e i 40 gradi), in Emilia, Lombardia e Veneto.

Al centro saranno la Toscana e la Sardegna le regioni più “africane”.

Al Sud invece Puglia, Basilicata e Sicilia. Subito dopo – ma solo con qualche grado di differenza – la Campania.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Entra in WhatsApp e ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Bandi, Bonus e Lavoro

  2. News dall'Italia e dal mondo

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie