Probabili formazioni Serie A: 33 giornata. Live Sky e Dazn

Dopo il turno infrasettimanale, la Serie A torna già in campo: 33^ giornata ricca di appuntamenti, tra sabato 24 aprile e lunedì 26. Si parte con lo scontro salvezza tra Genoa e Spezia, si chiude con i posticipi Torino-Napoli e Lazio-Milan

6' di lettura

La Serie A torna subito in campo a due giorni dal posticipo del turno infrasettimanale. Tante sfide importanti per la 33 giornata, che inizia con gli anticipi Genoa-Spezia, Parma-Crotone e Sassuolo-Sampdoria.

L’Inter riceve il Verona, mentre la Juventus è di scena sul campo della Fiorentina. L’Atalanta ospita il Bologna, il Napoli va a far visita al Torino. Big match lunedì sera tra la Lazio e il Milan: ecco i numeri delle sfide e le probabili formazioni. (In questa pagina le ultime notizie sul mondo del calcio).

Genoa-Spezia: probabili formazioni

Scontro salvezza, entrambe a 33 punti, +5 sul terzultimo posto, e reduci da un pareggio in casa. A Marassi, il Genoa non vince dal 6 febbraio. Stesso giorno da cui manca un successo esterno dello Spezia. Dubbio Pandev-Scamacca al fianco di Destro per il Genoa. Nzola in dubbio, Piccoli è candidato a giocare al centro dell’attacco dello Spezia.

GENOA (3-5-2): Perin; Goldaniga, Zapata, Criscito; Biraschi, Behrami, Badelj, Strootman, Czyborra; Scamacca, Destro. All. Ballardini.

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Ismajli, Chaot, Marchizza; Sena, Ricci, Maggiore; Verde, Piccoli, Gyasi. All. Italiano.

Diretta tv: Sky (sabato, ore 15)

Parma-Crotone: probabili formazioni

Sfida tra le ultime due, a un passo dalla retrocessione. In caso di sconfitta, il Crotone sarebbe in. Un solo punto nelle ultime 5 gare per il Parma, una sola volta nelle ultime 23 partite. 16 sconfitte nelle ultime 18 giornate per il Crotone. Cosmi si affida alla fantasia di Messias alle spalle di Simy e Ounas. D’Aversa, in attesa di Kucka, pensa alla possibilità di rispolverare Gervinho dal 1’.

PARMA (4-3-3): Sepe; Busi, Osorio, Bani, Pezzella; Hernani, Brugman, Kurtic; Mihaila, Pellè, Gervinho. All. D’Aversa.

CROTONE (3-4-1-2): Cordaz; Djidji, Golemic, Luperto; Pereira, Molina, Petriccione, Reca; Messias; Ounas, Simy. All. Cosmi.

DIRETTA TV: Sky (sabato ore 18)

Probabili formazioni: ultime chance di salvezza per Parma e Crotone

Sassuolo-Sampdoria: probabili formazioni

Tre vittorie consecutive per la squadra di De Zerbi. Ottavo posto in classifica a quota 49 per il Sassuolo, che insegue il record di punti in Serie A (61, stagione 2015/2016). Due successi di fila per la Samp, rilanciata dopo una sola vittoria nelle precedenti 8 giornate. Nel Sassuolo slitta il rientro di Caputo: al suo posto Raspadori.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Maxime Lopez; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. De Zerbi.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Damsgaard; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri.

DIRETTA TV: Dazn (sabato, ore 20.45)

Benevento-Udinese: probabili formazioni

All’Udinese manca poco per l’aritmetica salvezza. Il Benevento, invece, ha 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione e ha vinto una sola partita (in casa della Juve) nelle ultime 16 giornate. Tra i bianconeri rientra De Paul dalla squalifica.

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia, Glik, Barba; Letizia, Hetemaj, Schiattarella, Ionita, Improta; Caprari, Gaich. All. F. Inzaghi.

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Molina, De Paul, Arslan, Pereyra, Stryger Larsen; Nestorovski, Llorente. All. Gotti.

DIRETTA TV: Dazn (domenica, ore 12.30)

Fiorentina-Juventus: probabili formazioni

La vittoria di Verona ha rilanciato la Fiorentina, ora il margine sulla zona retrocessione è di 5 punti. I bianconeri hanno ottenuto 3 successi nelle ultime 4 giornate. Iachini cambia un elemento rispetto all’undici vittorioso a Verona: Milenkovic  rientra dalla squalifica. Chiesa ancora out nella Juve.

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Caceres, Amrabat, Pulgar, Bonaventura, Biraghi; Ribery, Vlahovic. All. Iachini.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Kulusevski; Dybala, Ronaldo. All. Pirlo.

DIRETTA TV: Sky (domenica, ore 15)

Probabili formazioni: Fiorentina-Juventus, all’andata i viola espugnarono l’Allianz Stadium

Inter-Verona: probabili formazioni

La squadra di Conte non perde in campionato dal 6 gennaio (2-1 a Marassi con la Samp). Momento di difficoltà per il Verona, 6 gare perse nelle ultime 7 giornate. Conte sceglie la formazione tipo. Nel Verona sarà Tameze a sostituire Miguel Veloso a centrocampo.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte.

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Gunter, Magnani; Faraoni, Sturaro, Tameze, Lazovic; Barak, Zaccagni, Lasagna. All. Juric.

DIRETTA TV: Dazn (domenica, ore 15)

Cagliari-Roma: probabili formazioni

Due vittorie di fila per il Cagliari che si è rilanciato in chiave salvezza: ora è a -3 da Benevento e Torino. La Roma, invece, non vince in trasferta in campionato dalla gara di Firenze (3 marzo). Cagliari con Joao Pedro-Pavoletti in attacco. Nella Roma infortunato Pedro.

CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Rugani, Godin, Carboni; Nandez, Marin, Nainggolan, Duncan, Lykogiannis; Joao Pedro, Pavoletti. All. Semplici.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Fazio, Ibanez; Karsdorp, Villar, Veretout, Bruno Peres; Mkhitaryan, Pellegrini; Borja Mayoral. All. Fonseca.

DIRETTA TV: Sky (domenica, ore 18)

Atalanta-Bologna: probabili formazioni

Il pareggio di Roma ha interrotto una striscia di 5 vittorie per l’Atalanta, terza con la Juve, a -1 dal Milan secondo e a +2 sul Napoli. In casa, la squadra di Gasperini vince da 5 gare di fila. Il Bologna ha ottenuto 4 punti nelle ultime 2 giornate ed è tranquillo all’11° posto a quota 38. Per Gasperini dubbio sulla trequarti tra Malinkovsyi e Pessina.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi; Muriel, Zapata. All. Gasperini.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Antov, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg; Skov Olsen, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic.

DIRETTA TV: Sky (domenica, ore 20.45)

Probabili formazioni: Torino-Napoli è uno dei due posticipi di lunedì

Torino-Napoli: probabili formazioni

Il Torino insegue la salvezza ed è imbattuto da 4 partite, nelle quali ha conquistato 8 punti. Una sola sconfitta per la squadra granata nelle ultime 6 giornate. Il margine sulla zona retrocessione è di 3 punti ma con una partita in meno, da recuperare all’Olimpico contro la Lazio. Vola il Napoli, che nel girone di ritorno è la seconda squadra ad aver conquistato più punti con 29 (Inter prima a 35). Gattuso con il dubbio Lozano-Politano. Davanti si va verso la conferma di Osimhen.

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Izzo, Nkoulou, Bremer; Vojvoda, Rincon, Mandragora, Ansaldi; Verdi; Sanabria, Belotti. All. Nicola.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Gattuso.

DIRETTA TV: Sky (lunedì, ore 18.30)

Lazio-Milan: probabili formazioni

Con la sconfitta di Napoli, la Lazio ha interrotto una striscia di 5 vittorie consecutive. I biancocelesti restano a 58 punti, ma con la partita da recuperare contro il Torino. Pioli deve valutare le condizioni di diversi elementi: in dubbio Ibrahimovic e Theo Herandez. Correa e Caicedo si giocano una maglia da titolare al fianco di Immobile.

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Caicedo, Immobile. All. S. Inzaghi

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Tomori, Kjaer, Dalot; Kessié, Meité; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Rafael Leao. All. Pioli.

DIRETTA TV: Sky (lunedì, ore 20.45)

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie