Proroga Naspi 2021: a chi spetta? Nuovi requisiti e Rem

Proroga Naspi 2021: a chi spetta? Ecco i nuovi requisiti fissati dal Decreto Sostegno e il ruolo rivestito dal reddito di emergenza.

Proroga Naspi 2021 a chi spetta requisiti reddito di emergenza
Proroga Naspi 2021 a chi spetta requisiti reddito di emergenza
3' di lettura

Proroga Naspi 2021: a chi spetta? Il prolungamento dell’indennità di disoccupazione era molto attesa nel Decreto Sostegno. La bozza Pdf del Decreto Sostegno è stata approvata ieri, 19 marzo 2021, in Consiglio dei Ministri e ora dovrà arrivare in Gazzetta Ufficiale. 

La proroga dell’indennità di disoccupazione Naspi, così come della DIS-COLL, verrà sostituita da tre rate del reddito di emergenza per chi ha terminato la Naspi tra il 1 luglio 2021 e il 28 febbraio 2021.

Proroga Naspi 2021: a chi spetta?

La proroga Naspi 2021 verrà concessa a tutti quei lavoratori che hanno terminato l’indennità di disoccupazione entro il 28 febbraio 2021 e non sono:

  • titolari di contratto di lavoro subordinato eccezion fatta per il contratto intermittente senza diritto di indennità di disponibilità;

  • titolari di rapporto di collaborazione coordinata e continuativa;

  • titolari di pensione né diretta che indiretta.

Scopri le ultime novità sul nuovo bonus 2400 euro contenuto nel Decreto Sostegno e su tutti i bonus.

Proroga Naspi 2021: incompatibilità

Il reddito di emergenza, che sostituirà la Naspi scaduta, non è compatibile con altre indennità previste dal decreto, mentre è compatibile con l’assegno ordinario di invalidità e altre prestazioni che hanno la stessa natura giuridica.

Si è deciso di offrire un paracadute a chi non aveva altre forme di sostegno, sostituendo la proroga Naspi 2021 con il reddito di emergenza, senza che fossero presi in considerazione i requisiti di patrimonio imposti dal Rem. Per esempio quelli relativi al reddito familiare da calcolare prendendo come riferimento febbraio.

Insomma, tre rate del reddito di emergenza, come detto, verranno riconosciute a tutti quei lavoratori che hanno visto scadere la Naspi o la Dis-coll tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021.

Naspi 2021: nuovi requisiti

Cambiano, inoltre, i requisiti per accedere alla Naspi e relativi all’indennità di disoccupazione concessa fra la pubblicazione del Decreto Sostegno e il 31 dicembre 2021.

Per questi beneficiari non sarebbe applicato il  requisito delle 30 giornate di lavoro effettivo nel 12 mesi precedenti il periodo di disoccupazione disoccupazione. Un obbligo chiarito dall’articolo 3 comma 1 lettera c del decreto n.22/2015.

La disoccupazione Naspi (Nuova assicurazione sociale per l’impiego) è una misura di sostegno al reddito per lavoratori dipendenti che hanno perso il lavoro involontariamente o che si sono dimessi per “giusta causa” e che rispettano alcuni particolari requisiti:

  • 13 settimane di contribuzione nei 4 anni precedenti all’evento di disoccupazione

  • proprio le 30 giornate di lavoro effettive nei 12 mesi precedenti all’evento di disoccupazione

Se sei arrivato fin qui, probabilmente, hai trovato l’articolo utile. Se davvero è così e vuoi leggere altri contenuti di valore, ti chiedo un minuto per aiutare il nostro progetto a crescere.

Per farlo entra nei nostri gruppi gratuiti di Telegram e Whatsapp per ricevere tutte le ultime notizie sui bonus, i concorsi e le offerte di lavoro. Sarai sempre aggiornato.

Iscriviti anche al nostro canale youtube. E’ gratis. Oltre 48mila persone lo hanno già fatto e ricevono ogni giorno, sul cellulare, le nostre video-guide sui bonus.

Restiamo in contatto

Se vuoi farci delle domande sul Decreto Sostegno, la proroga Naspi 2021 o sul progetto entra nella comunità facebook di TheWam.

E’ una buona idea, anche se vuoi scambiare solo due chiacchiere con gli altri membri della community. Scegli il gruppo a seconda dei tuoi interessi: tutti i bonusofferte di lavoropensioni.

Se preferisci una mail, invece, puoi scrivere a bonuselavorothewam@gmail.com

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie