Proroga Naspi e lavoro nel dl Sostegno. Cosa cambia e date

Proroga Naspi per due mesi nel nuovo Decreto Sostegno che sarà pubblicato entro la settimana. Nuovi requisiti per il Rem e ultime notizie sul Rdc.

3' di lettura

Il Decreto Sostegno sarà pubblicato entro questa settimana, a dichiararlo è stato il Ministro per i Rapporti con il parlamento, Federico d’Incà. Nel nuovo decreto ci saranno diverse misure dedicate al lavoro, tra cui anche la terza proroga Naspi.

Decreto Sostegno, Proroga Naspi

Nel Decreto Sostegno ci sarà una nuova proroga Naspi. La proroga durerà per altri due mesi. (Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus; nel gruppo Whatsapp offerte di lavoro, incentivi e concorsi sempre aggiornati).

Ci sono ancora delle discussioni in corso su un fattore molto importante: come fare che nessuno resti escluso dal provvedimento, quindi allargare la misura anche a chi non ha preso le proroghe precedenti.

Una strada per aiutare tutti gli altri dovrebbe essere il Reddito di Emergenza. (Qui trovi il link al nostro canale youtube con le video-guide; qui invece la pagina riservata ai concorsi).

Decreto Sostegno, Reddito di Emergenza e Proroga Naspi

Il ministro per il Lavoro, Andrea Orlando, sta lavorando da settimane alla nuova proroga Naspi, con l’obbiettivo di introdurre un nuovo ammortizzatore sociale unico dopo l’estate. (Se hai dei dubbi su questo tema entra nel gruppo facebook di TheWam; se ti interessa il tema delle pensioni, abbiamo un gruppo dedicato).

Nel frattempo, pare che ad aiutare chi ha perso il lavoro tra luglio 2020 e febbraio 2021 ci sarà il Reddito di Emergenza. Ci sarà infatti un allargamento della platea e requisiti di accesso più ampi per poter aiutare quante più persone possibili.

Sembra ormai quasi certo che ci saranno altre tre rate di Rem. Il beneficio l’ultima volta aveva un importo che oscillava tra i 400 e gli 800 euro e variava in base alla composizione del nucleo famigliare. L’importo potrebbe aumentare per le famiglie che sono in affitto (Reddito di emergenza: più soldi per il fitto. Ecco le novità).

Queste le parole del ministro Orlando: «ci sarà la garanzia dell’accesso al sussidio anche per i disoccupati che hanno terminato, tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021, la Naspi o la Dis-coll e non godono di altri strumenti di sostegno al reddito». (Entra nei gruppi facebook: tutti i bonusofferte di lavoropensioni).

Proroga Naspi e lavoro nel dl Sostegno. Cosa cambia e date
Proroga Naspi nel nuovo decreto Sostegno, ma non solo.

Decreto Sostegno, non solo Naspi

I dieci miliardi dei 32 a disposizione (spesi completamente) destinati al lavoro saranno spesi non solo per la terza proroga Naspi, ma anche per il rifinanziamento della Cig fino a giugno (fino a ottobre per le aziende più piccole che non hanno la Cig ordinaria).

Inoltre, il blocco dei licenziamenti sarà esteso fino al 30 giugno per le imprese che hanno la Cig ordinaria e fino a ottobre per chi ha Cig in Deroga o Fis (Fondo d’Integrazione Salariale). – Scopri tutti i bonus disponibili e come averli.

Potrebbe esserci anche una nuova regola legata al Reddito di Cittadinanza (Reddito di cittadinanza per chi lavora: novità sulla riforma). A spiegarlo è il vice-ministro dell’economia, Laura Castelli sulla sua pagina Facebook: si sta valutando la possibilità di sospendere il beneficio a chi riesce a trovare un lavoro temporaneo, per poi riattivarlo quando il lavoro finisce:

Potrebbero interessarti anche:


Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie