Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Disoccupazione » Lavoro / Proroga Naspi: riforma indennità disoccupazione. Che succede

Proroga Naspi: riforma indennità disoccupazione. Che succede

Proroga Naspi: scopri cosa succederà con la riforma dell'indennità di disoccupazione.

di Guglielmo Sano

Luglio 2021

Proroga Naspi: quali sono le prospettive per chi termina l’indennità di disoccupazione Naspi?

Tra esclusione dalla platea dei beneficiari del Reddito di emergenza e la riforma degli ammortizzatori sociali di prossimo lancio (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Scopriamo insieme quali sono le ultime novità sul tema.

Proroga Naspi: verso la riforma dell’indennità di disoccupazione

Proroga Naspi: come la Cassa Integrazione anche l’indennità di disoccupazione Naspi ha mostrato tutti i suoi limiti nel contesto della grave crisi economica dovuta all’epidemia di Covid.

Un disallineamento alla realtà dei fatti su cui il Governo Draghi si propone di mettere una pezza con un’ampia riforma degli ammortizzatori sociali. Le modifiche alla normativa che regola l’erogazione del trattamento, secondo le ultime indiscrezioni circolate sulla stampa specializzata, dovrebbero riguardare innanzitutto:

Questi gli ambiti su cui dovrebbe intervenire la riforma dal punto di vista “strutturale”. D’altro canto, non è da escludere che, in via transitoria, si preveda una proroga in automatico della Naspi (oltre a un blocco del meccanismo di riduzione) per gli over 55 coinvolti nello sblocco dei licenziamenti già nelle prossime settimane.

Ricevi tutte le news sull’esonero dal pagamento delle tasse universitarie 2021, su altri bonus e sulle notizie dal mondo del lavoro direttamente su whatsapp. Ricevi tutti gli aggiornamenti sulla finanza personale entrando nel nostro canale Telegram o sul gruppo Facebook dedicato a questo argomento.

Le prospettive per chi non percepisce più l’assegno

Proroga Naspi: con il Sostegni bis è arrivata una grossa delusione per gli ex percettori dell’indennità di disoccupazione. Infatti, sono stati esclusi dalla platea dei potenziali beneficiari del Rem dopo essere stati inseriti tra i soggetti che potevano richiedere il sussidio previsto dal Primo Decreto Sostegni.

L’impressione è che si sia voluto riservare il Reddito di emergenza a quella fetta di popolazione per cui in un modo o nell’altro il mondo del lavoro è tuttora precluso: quindi, contando sul fatto che chi ha perso il lavoro relativamente da poco sia in grado di ricollocarsi in modo più o meno rapido e, in ogni caso, nelle condizioni di richiedere il Reddito di cittadinanza.

Se vuoi fare delle domande sull’esonero dal pagamento delle tasse universitarie 2021, sui bonus o sui temi legati al mondo del lavoro seguici su Instagram

Per ricevere tutte le ultime notizie, entra subito nei gruppi social per ricevere tutti gli aggiornamenti.

Aggiungiti a 79mila persone e guarda le video-guide sui bonus sul canale YouTube di TheWam.net.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp