Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Previdenza e Invalidità / Psoriasi Invalidità 2021: requisiti e come richiederla

Psoriasi Invalidità 2021: requisiti e come richiederla

Psoriasi invalidità: vediamo insieme quali sono i requisiti per il riconoscimento dell'invalidità per chi soffre di psoriasi e qual è la procedura da seguire.

di The Wam

Novembre 2021

Psoriasi invalidità – Cos’è la psoriasi e quali sono i requisiti per ottenere l’invalidità? (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook)

Nonostante la psoriasi sia una patologia debilitante che può avere effetti molto negativi sulla quotidianità, non è presente nella tabella delle malattie per le quali si ha diritto all’invalidità.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere l’articolo.

Psoriasi invalidità: come funziona

Psoriasi invalidità – Come detto, la psoriasi non è una delle malattie presenti in tabella, per le quale si ha diritto all’invalidità.

Tuttavia sarà il medico a valutare i danni provocati dalla psoriasi ai singoli individui e le ripercussioni più o meno gravi sulla vita di tutti i giorni.

Per questo motivo alcune particolari forme di psoriasi possono costituire motivo di accesso a un’indennità.

Ad esempio la psoriasi eritrodermica e pustolosa viene spesso comparata per effetti alla dermatomiosite o alla polimiosite per le quali viene riconosciuta un’invalidità del 35%.

La stessa percentuale viene attribuita anche a chi soffre di rigidità o lassità del ginocchio del 50% in su, una limitazione articolare che caratterizza l’artropatia psorisiaca.

In tutte queste circostanze, il riconoscimento dell’invalidità dà diritto anche a:

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Requisiti e come richiederla

Psoriasi invalidità – Ora che abbiamo visto come funziona il contributo, entriamo nel dettaglio e vediamo come viene formulato il parere sull’invalidità e sulla riduzione della capacità lavorativa.

La psoriasi non è annoverata nell’elenco delle malattie che portano a invalidità. Quindi viene valutata comparandola a malattie che danno sintomi o effetti sintomi.

In secondo luogo bisogna sottolineare che la percentuale di invalidità aumenta di 5 punti se la malattia incide in modo significativo sull’attività professionale. Al contrario se la patologia non incide sul lavoro, la percentuale di invalidità può abbassarsi.

Se poi il soggetto interessato è colpito da più di una patologia, si calcolano le percentuali delle singole invalidità e si rivalutano stabilendo se la psoriasi agisce sull’individuo “in concorso” con le altre problematiche (per esempio dando problemi allo stesso arto o lo stesso organo) o se sono semplicemente coesistenti.

A questo punto non resta che capire come farsi riconoscere l’invalidità per psoriasi. Se soffri di una forma grave puoi fare richiesta di invalidità civile per malattia cronica collegandoti alla pagina dell’Inps dedicata.

Psoriasi Invalidità 2021: requisiti e come richiederla
Psoriasi Invalidità 2021: requisiti e come richiederla

Insieme alla domanda dovrai presentare:

Dopo la richiesta dovrai sottoporti a una visita da parte di una commissione dell’Asl e da un medico dell’Inps: entro 90 giorni verrà redatto il certificato di invalidità.

Se la commissione si esprime in negativo, puoi presentare ricorso entro 180 giorni dalla notifica oppure chiedere una nuova valutazione all’Asl di appartenenza.

Speriamo di aver fatto un po’ di chiarezza, ma se hai ancora dubbi sui requisiti per psoriasi invalidità e come richiederla non esitare a scriverci su Instagram.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp