Pullman fra Avellino e Salerno nel mirino degli utenti: perché l’Irpinia viene dimenticata?

Pullman fra Avellino e Salerno nel mirino di utenti e addetti ai lavori. Diverse le segnalazioni arrivate alla nostra redazione

1' di lettura

Pullman fra Avellino e Salerno nel mirino di utenti e addetti ai lavori. Diverse le segnalazioni arrivate alla nostra redazione. Presto potrebbero essere seguite da proteste clamorose. Una la questione, centrale, nelle polemiche: i nuovi pullman, presentati con la fanfara da Sita Sud, dovevano in parte essere adoperati sulla tratta Avellino- Salerno. Mezzi comodi e ultra-tecnologici. Al momento, comunque, è rimasta solo una promessa. E i mezzi arrivati non sono, in molti casi giudicati idonei.

Pullman fra Avellino e Salerno criticati

Mentre i vecchi pullman, come detto, continuano ad alimentare critiche. Anche aspre. Rivolte in primo luogo all’errata climatizzazione: senza aria calda d’inverno e fredda d’estate, vetri appannati dei veicoli senza sbrinatori funzionanti, guasti che spesso pregiudicano la qualità del servizio.

Una provincia, quella di Avellino, che rischia di essere snobbata. Con i pullman di ultima generazione usati per Salerno, Napoli e la costiera amalfitana. Perché c’è questa diversità di gestione? Si chiedono retoricamente molti addetti ai lavori. E ancora: come mai Avellino che collega nella tratta Salerno quindi due province è bistrattata? Domande che restano, purtroppo, senza risposta.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!