Quando arriva il verbale di invalidità civile?

Quando arriva il verbale di invalidità civile? Vediamo insieme quali sono i tempi previsti e come comportarsi in caso di ritardo. Cosa c'è scritto nel verbale e quanto deve trascorrere per ricevere, quando ci sono tutti i requisiti, i benefici e le agevolazioni previste dalla legge.

4' di lettura

Quando arriva il verbale di invalidità civile, di accompagnamento o della legge 104 dopo la visita della Commissione medica? Come sapete i tempi dovrebbero essere rispettati per legge, ma non sempre accade. Vediamo in questo articolo quale deve essere l’attesa prevista e cosa fare in caso di ritardi. (aggiungiti al gruppo Telegram di news su invalidità e Legge 104 ed Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro e informati sui diritti delle persone invalide e la Legge 104

Quell’attesa rischia di essere snervante, anche perché chi è stato sottoposto a visita, dopo aver ovviamente presentato la domanda, vuole sapere se ha diritto ha eventuali benefici, che possono essere economici, fiscali o sul lavoro.

Quando arriva il verbale di invalidità civile: verifica

Una prima verifica potrebbe essere fatta dalla stessa persona interessata, controllando l’arrivo dei verbali di invalidità sul servizio online dell’Inps nella cassetta postale online.

Ma anche il Patronato, nel caso avesse inviato la domanda, potrebbe verificare sulla propria area Inps l’eventuale pubblicazione dei verbali (che sono prima provvisori e poi definitivi).

Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Quando arriva il verbale di invalidità civile: due tipi

Come sapete i verbali da consegnare alla persona interessata sono di due tipi:

il primo attesta la percentuale di invalidità;

il secondo segnala invece il grado di disabilità (e in genere arriva un po’ prima).

Quando arriva il verbale di invalidità civile: disabilità

Nel verbale che attesta la disabilità dovreste trovare scritto (dipende dall’esito, ovviamente):

ai sensi dell’articolo 4 della legge 5 febbraio 1992, numero 104, la Commissione Medica riconosce l’interessato: portatore di handicap in situazione di gravità (comma 3, articolo 3).

Quando arriva il verbale di invalidità civile: invalidità

Nel verbale che attesta invece l’invalidità civile troverete una dicitura di questo tipo (ovviamente con percentuali di invalidità che variano):

  • Valutazione proposta dal CML
  • Invalido con riduzione permanente della capacità lavorativa dal 74 al 99% (articoli 2 e 3 della Legge 118 e articolo 9 del decreto legge 509 del 1988)
  • Percentuale: 90%
  • Data di decorrenza:

Bisogna verificare l’esito definitivo e non quello provvisorio che è riportato sulla prima pagina.

Troverete questa scritta:

le trasmetto il verbale sanitario contenente il giudizio definitivo espresso dall’Inps sull’accertamento dell’invalidità civile, cecità civile, sordità civile e disabilità. Le ricordo che, avverso tale decisione, può presentare ricorso innanzi all’Autorità giudiziaria ordinaria entro il termine di sei mesi dalla data di ricevimento di questa comunicazione.

Quando arriva il verbale di invalidità civile: tempi

Ok, siamo arrivati al punto di domanda di questo articolo: quando arriva il verbale di invalidità? Ovvero quanto tempo deve trascorrere dal giorno della visita di fronte alla Commissione medica dell’Asl.

La media dovrebbe essere tra 30 e i 60 giorni. Ma non sempre i tempi vengono rispettati.

E allora, cosa bisogna fare?

Prima verificate bene se il verbale non è arrivato al patronato (eventualmente), al vostro domicilio o sul servizio online dell’Inps.

Dopo questa verifica, se non c’è traccia del verbale, conviene inviare un sollecito scritto all’Istituto di previdenza sociale. C’è un servizio apposito, si chiama Online Inps risponde.

Se volete si possono anche contattare direttamente gli uffici della Commissione medica.

Quando arriva il verbale di invalidità civile: verifica amministrativa

Beh, ora supponiamo che il sollecito ha dato i suoi frutti. Il verbale di invalidità vi è stato recapitato.

Vi conviene farne qualche copia, vi verrà richiesto in molte occasioni.

A questo punto l’Inps effettua una verifica amministrativa per accertare che sussistano le condizioni di legge (come i requisiti di reddito) per l’erogazione dei determinati benefici e accerta eventuali incompatibilità.

Questo iter non può durare più di 180 giorni.

Il primo bonifico in genere comprende oltre alla prima prestazione (la mensilità) anche gli arretrati, che partono dal primo giorno del mese successivo alla presentazione della domanda (con gli interessi).

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie