Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Fisco e tasse » Reddito di cittadinanza / Quando posso chiedere l’ISEE corrente per l’Rdc?

Quando posso chiedere l’ISEE corrente per l’Rdc?

Scopri quando è possibile richiedere l'ISEE corrente 2022 e come influisce sul reddito di cittadinanza.

di The Wam

Febbraio 2022

Quando è possibile richiedere un ISEE corrente per non perdere il reddito di cittadinanza? Ne parliamo in questo articolo. (aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Reddito di cittadinanza e ISEE corrente 2022: a cosa serve?

Iniziamo col dire che, per continuare a ricevere il reddito di cittadinanza, è necessario rinnovare l’ISEE entro il 31 gennaio 2022. Senza un Indicatore della Situazione Economica Equivalente aggiornato, infatti, perderai il diritto alle rate dell’Rdc. I requisiti per il sussidio vanno mantenuti per tutta la durata del reddito di cittadinanza: 18 mesi.

Se il nuovo ISEE non viene rilasciato entro il 31 dicembre 2022, il pagamento del beneficio viene perciò sospeso a febbraio 2022.

Il valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente incide sull’importo del reddito di cittadinanza: può farlo aumentare, diminuire o azzerare se non si rispettano più i limiti reddituali e patrimoniali previsti per ricevere l’Rdc.

Scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegrame nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

ISEE corrente 2022: cos’è e come funziona

LIndicatore della Situazione Economica Equivalente corrente è un documento che permette di aggiornare il valore ISEE dei cittadini, quando hanno subito un peggioramento della situazione lavorativa o economica rispetto a quella di due anni prima.

Se nel 2020 avevi un lavoro che oggi non ce l’hai più, molto probabilmente la tua condizione economica sarà peggiorata. Con un Indicatore della Situazione Economica Equivalente ordinario, tutto questo non vorrebbe fuori e, proprio per quel lavoro che avevi due anni fa e che oggi hai perso, potresti vederti respingere la domanda per ottenere misure di sostegno come il reddito di cittadinanza.

ISEE corrente 2022: quando si può presentare?

L’Isee corrente 2022 può essere richiesto in queste circostanze:

Come avrai capito, quindi, questo strumento permette di evidenziare le difficoltà economiche riscontrate dalle famiglie, rispetto a quanto hanno dichiarato due anni prima nella DSU (Dichiarazione sostitutiva unica). Questo modello è valido 6 mesi.

quando chiedere isee corrente reddito di cittadinanza

Come ottenere l’Isee corrente 2022: documenti necessari

Per richiedere l’ISEE corrente 2022 dovrai presentare al CAF di riferimento questi documenti:

Reddito di cittadinanza e ISEE corrente: in breve. Cosa ricordare

Ecco cosa devi ricordare:

Se hai ancora dei dubbi sugli argomenti trattati in questo articolo, puoi scriverli su Instagram. Ti risponderemo con dei video dedicati.

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp