Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Invalidità Civile » Lavoro / Quando la legge 104 diventa definitiva?

Quando la legge 104 diventa definitiva?

Ecco quando la Legge 104 diventa definitiva e quando invece ha bisogno di essere revisionata.

di Romina Cardia

Febbraio 2024

Chiariamo quando la Legge 104 diventa definitiva (scopri le ultime notizie su Invalidità e Legge 104categorie protettediritto del lavorosussidiofferte di lavoro e concorsi attivi. Leggile gratis su WhatsAppTelegram e Facebook).

Quando la Legge 104 diventa definitiva?

Vediamo subito quando la Legge 104 diventa definitiva. Se hai ottenuto un riconoscimento di invalidità definitiva o permanente, anche la Legge 104 diventa definitiva: ciò significa che nel verbale non troverai alcun riferimento a una possibile revisione dell’invalidità e dell’handicap.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su Youtube e Instagram.

Quando la Legge 104 diventa definitiva l’INPS può convocare per la revisione?

Anche se la Legge 104 è definitiva, è importante sapere che l’INPS potrebbe comunque richiedere ulteriori verifiche nel corso degli anni, poiché ha questa facoltà.

Acquista la nostra Guida più dettagliata sull’Invalidità Civile con oltre 150 pagine e le risposte a tutte le domande. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Potrebbe anche capitare che durante una di queste verifiche, la tua condizione non venga più considerata disabilità.

In tal caso, l’INPS informerà immediatamente te, i tuoi familiari e, se lavori, il datore di lavoro, che non potrai più godere dei benefici della Legge 104, a partire dal giorno successivo alla data in cui è stato emesso il verbale che certifica la perdita dello status di disabilità.

Acquista la nostra Guida Completa ai Permessi della Legge 104 oppure approfitta del pacchetto premium da 2 guide. Leggi gratis l’indice e il primo capitolo.

Legge 104 e rinnovo obbligatorio. In alcuni casi, i benefici legati al riconoscimento della Legge 104 potrebbero essere soggetti a revisione o rinnovo obbligatori. Vediamo quali sono i tempi e le procedure da seguire per ottemperare a tali obblighi.

Come faccio a sapere se la Legge 104 è definitiva

Puoi sapere se la Legge 104 è definitiva leggendo il verbale di invalidità rilasciato dalla Commissione medica che ha accertato l’invalidità e l’handicap.

Nel verbale, potrai leggere se lo stato di handicap è stato giudicato:

La visita di revisione, poi, potrà confermare il tuo stato di disabilità e decretarne questa volta la definitività, oppure potrà stabilire una nuova revisione a data successiva.

Se la disabilità viene considerata definitiva e non si stabilisce la revisione, si prorogano gli effetti dello stato di disabilità e, quindi, tutte le agevolazioni della Legge 104.

Ecco come verificare la Legge 104: vediamo come leggere il verbale rilasciato dopo la visita medica, cosa spetta in base al grado di disabilità riconosciuta e dove trovare il verbale se non ti è stato ancora consegnato.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=sr7UORlX24Y?si=oivGsoR-IEZgnz_D&w=560&h=315]

Legge 104: differenza tra revisione e rinnovo

Qualcuno potrebbe fare confusione tra revisione e rinnovo della Legge 104, quindi cerchiamo di fare un po’ di chiarezza.

Della revisione Legge 104 abbiamo parlato nel paragrafo precedente. Il rinnovo Legge 104 non è la stessa cosa della revisione.

In pratica, tutte le volte in cui ritieni che ci sia stato un peggioramento delle tue condizioni di salute, puoi chiedere all’INPS – sempre con apposita domanda telematica – una nuova visita medica per accertare la situazione più invalidante.

Quando inoltri la domanda per rinnovo online, devi presentare:

Alla domanda dovrai allegare il certificato medico che attesta il peggioramento delle condizioni di salute preesistenti.

Legge 104 e validità: ecco fino a quando è valida la Legge 104 e in quali casi puoi continuare a beneficiare delle agevolazioni anche con verbale scaduto.

Che cos’è la Legge 104

Dopo aver chiarito quando la Legge 104 è definitiva, quando invece è soggetta e revisione e qual è la differenza tra revisione e rinnovo, ricordiamo cos’è la Legge 104.

La Legge 104/1992 è la normativa dedicata alle persone disabili, che riconosce sia a loro che ai familiari che li assistono una serie di agevolazioni e benefici, i più importanti dei quali riguardano il rapporto di lavoro.

Per esempio, se sei titolare di legge 104, hai diritto:

Queste sono solo le più importanti, ma la Legge 104 dà diritto a numerose altre agevolazioni, anche fiscali.

quando la legge 104 diventa definitiva
Quando la legge 104 diventa definitiva. nella foto: punto esclamativo tra tanti punti interrogativi.

Come fare domanda per la Legge 104

Per ottenere le agevolazioni della Legge 104 è necessario, innanzitutto, che ti sottoponga a visita da un medico specialista nella tua patologia per produrre la documentazione sanitaria che verrà valutata da una commissione medica dell’Asl.

Una volta che avrai eseguito tutti gli esami clinici e strumentali che confermano la presenza di una patologia invalidante, dovrai recarti dal tuo medico curante, che redigerà il certificato medico introduttivo e lo invierà telematicamente all’Asl.

Da ottobre 2022, il tuo medico curante potrà anche occuparsi di inviare la documentazione sanitaria e di predisporre la domanda di invalidità civile e la domanda per la Legge 104.

Tuttavia, puoi anche inviare da te la domanda per la Legge 104, accedendo al sito INPS con le tue credenziali, oppure puoi farti assistere da un Caf o da un patronato.

Ecco qual è la differenza tra invalidità e handicap. Inoltre, sempre con le nuove regole comunicate dall’Inps, una volta che avrai inviato la documentazione sanitaria, la commissione medica la valuterà e produrrà il verbale di invalidità, senza che tu abbia necessità di recarti in ambulatorio per essere sottoposto a visita.

Solo nel caso in cui la documentazione dovesse risultare insufficiente o non chiara, verrai convocato a visita medica.

FAQ sulla Legge 104

Quali prodotti rientrano nell’agevolazione dell’IVA al 4% della Legge 104?

Non tutti i prodotti o servizi possono usufruire dell’IVA al 4% prevista dalla Legge 104. Tra quelli idonei ci sono le auto, i dispositivi tecnici e informatici e gli ausili per la mobilità.

Come si calcola l’IVA al 4% prevista dalla Legge 104?

Per calcolare l’IVA al 4%, sottraiamo prima l’IVA al 22% dal prezzo originale per ottenere l’importo netto. Successivamente, applichiamo l’IVA al 4% a questo importo.

Chi può beneficiare dell’IVA al 4% della Legge 104?

Non vedenti, sordi, persone con disabilità psichica o mentale, con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni, o con ridotte o impedite capacità motorie possono beneficiare di queste agevolazioni.

È obbligatorio l’adattamento del veicolo per usufruire dell’IVA al 4% della Legge 104?

Solo per le persone con ridotte o impedite capacità motorie che non siano affette da grave limitazione della capacità di deambulazione, il diritto alle agevolazioni è legato all’adattamento del veicolo.

Che informazioni devono essere riportate nei verbali di “invalidità” o “handicap” per le agevolazioni della Legge 104?

I verbali devono contenere indicazioni e riferimenti di legge specifici per confermare la condizione di disabilità e il diritto alle agevolazioni.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti su invalidità civile e Legge 104:

Quando arrivano i soldi dell’invalidità

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp