Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Fisco e tasse / Quando scattano i controlli dell’Isee?

Quando scattano i controlli dell’Isee?

Quando scattano i controlli dell'Isee? E dopo quanti anni non si rischiano più sanzioni, denunce e la restituzione dei sussidi già erogati? Vediamo.

di The Wam

Maggio 2022

Quando scattano i controlli dell’Isee? E fino a quando si possono avere delle conseguenze se l’Isee dichiarato ha delle incongruenze o degli errori? Vediamo. (scopri le ultime notizie su bonus, Rem, Rdc e assegno unico. Leggi su Telegram tutte le news su Invalidità e Legge 104. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Ricevi tutte le news sempre aggiornate su bonus e lavoro.

I controlli per verificare se l’Isee dichiarato è quello corretto sono diventati più frequenti negli ultimi anni. Le verifiche a campione hanno dimostrato che il 70% degli Isee presentati avevano almeno un’anomalia. È anche vero che in parte il problema è stato attenuato con l’Isee precompilato. Attenuato, non risolto.

Giacenza media postale, Isee e Red 2022: quando richiederli

Quando scattano i controlli dell’Isee: tempi e rischi

Vediamo cosa rischia chi ha presentato un Isee falso e anche dopo quanti anni queste verifiche possono essere effettuate (c’è infatti un limite che comporta la prescrizione).

Come compilare l’Isee corrente da soli? Cosa serve

L’attenzione sugli Isee si è alzata molto, anche perché l’Indicatore della situazione economica prevalente (l’Isee, appunto), è spesso determinante per poter accedere ad agevolazioni, benefici e prestazioni economiche (dal bonus bollette ai trattamenti assistenziali dell’Inps).

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Quando scattano i controlli dell’Isee / Cos’è l’Isee

L’Isee a differenza della dichiarazione dei redditi (che è personale), registra la situazione economica dell’intero nucleo familiare.

Nel nucleo familiare rientrano:

L’Isee è composto da due parti:

Quando posso chiedere l’Isee corrente per l’Rdc

Per ottenere l’Isee è necessario compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), un documento che contiene:

Ovviamente sempre riferiti al nucleo familiare.

Quando scattano i controlli dell’Isee / Standard o mini

Vi ricordiamo che per il calcolo dell’Isee standard (quello che serve per le prestazioni sociali agevolate) è necessario compilare la DSU mini (la dichiarazione semplice per le situazioni ordinarie). La DSU Integrale, deve essere compilata solo per calcoli specifici, come quelli socio-sanitari, università, minorenni con genitori non coniugati fra loro e non conviventi.

Per il calcolo del reddito vengono inclusi entro un valore massimo:

Quando scattano i controlli dell’Isee: prima verifica

Questa una breve e sommaria descrizione dell’Isee e delle voci che sono necessarie per il calcolo corretto. Ma veniamo all’argomento di questo articolo: i controlli.

Ad effettuarli è in genere l’Agenzia delle Entrate tramite la Guardia di Finanza.

Molto spesso si tratta di controlli effettuati in automatico, incrociando i dati che arrivano dall’anagrafe tributaria, dall’anagrafe dei conti correnti, dai registri immobiliari, dal Pra e così via.

Quando scattano i controlli dell’Isee: anomalie e falsi

Dopo questi accertamenti di routine se vengono individuate delle anomalie, delle omissioni o nei casi più gravi delle palesi falsità, l’Agenzia delle Entrate invia una comunicazione all’Inps che poi procede di conseguenza.

In qualche caso a sollecitare le verifiche può essere la stessa Inps, in altre situazioni la richiesta può arrivare dai Comuni o dalle Regioni (se sono questi enti locali a erogare delle misure socio-assistenziali in base proprio a determinati requisiti Isee).

Quando scattano i controlli dell’Isee: formale e sostanziale

Sull’Isee (e quindi sulla DSU presentata dal cittadino) ci sono due tipi di controlli:

Quando scattano i controlli dell’Isee: cosa si rischia

Cosa rischia chi ha presentato un Isee falso? Non poco.

Vediamo:

Quando scattano i controlli dell’Isee: fino a quanti anni

Ma questi controlli fino a quando possono tornare indietro nel tempo? O, per essere più espliciti: se 6 anni fa ho presentato un Isee non corretto rischio qualcosa?

I controlli Isee possono arrivare fino a un massimo di 5 anni a partire dal 31 dicembre dell’anno in cui è stata presentata la DSU.

Il che significa anche che se qualche cittadino ha presentato per 10 anni una dichiarazione Isee non corretta, dovrà restituire solo le somme che sono state erogate negli ultimi 5 anni.

Per il reato penale l’attesa è un po’ più lunga: la prescrizione interviene dopo 7 anni.

Chi ha letto questo articolo si è interessato anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp