Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Lavoro / Quante ore di ferie al mese? Come scoprirlo subito

Quante ore di ferie al mese? Come scoprirlo subito

Quante ore di ferie al mese spettano di diritto? Ecco tutte le informazioni necessarie, a seconda del contratto (full-time, part-time orizzontale, verticale o misto).

di Carmine Roca

Febbraio 2023

Quante ore di ferie al mese spettano a un lavoratore dipendente? Scopriamolo subito (scopri tutti gli annunci e le offerte di lavoro sempre aggiornati. Ricevi su Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Indice

Quante ore di ferie al mese spettano di diritto?

Le ferie sono un diritto del lavoratore, riconosciuto dall’articolo 36 della Costituzione, disciplinato dal decreto legislativo numero 66 del 2003 e dai Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro di riferimento.

Quante ore di ferie al mese spettano a un lavoratore dipendente? Rispondiamo subito: circa 14,4 ore di ferie al mese.

Come l’abbiamo calcolato? Prendendo in considerazione un contratto di 6 giorni lavorativi per 40 ore settimanali di impiego, per ogni anno di lavoro, un dipendente matura 26 giorni di ferie.

Il numero di ore lavorate in un giorno sono 6,66, i giorni di ferie maturati ogni mese sono 2,16. Moltiplichiamo i due valori per avere le ore di ferie che spettano ogni mese: 14,4 ore.

Scopri la pagina dedicata alle offerte di lavoro e ai diritti dei lavoratori.

Aggiungiti al canale Telegram di news sul lavoro ed entra nella community di TheWam per ricevere tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Quante ore di ferie al mese spettano con contratto part-time orizzontale

Ma se il lavoratore ha un contratto part-time orizzontale? Significa che lavorerà lo stesso numero di giorni in un mese di un dipendente full-time (26 giorni), ma sarà impiegato meno ore a settimana (di norma 20 ore).

Quindi, dividendo per due le ore di ferie che spettano a un dipendente full-time, avremo le ore di ferie di un lavoratore part time orizzontale: 14,4 diviso 2 = 7,2 ore di ferie al mese.

Quante ore di ferie al mese spettano con contratto part-time verticale o misto?

E se il contratto è un part-time verticale o misto? In questo caso calcolare il numero di ore di ferie mensili è un po’ più complicato.

Vanno considerati alcuni fattori, principalmente il numero di giorni effettivamente lavorati e le condizioni stabilite nel contratto.

L’Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni ha chiarito il numero di ore di ferie maturate in un mese da un lavoratore part-time verticale o misto.

Se questi lavora 3 ore al giorno per 3 giorni a settimana matura ferie pari al numero dei giorni lavorati durante l’anno.

Nel caso in cui dovesse lavorare 6 giorni a settimana maturerebbe la metà dei giorni di ferie previsti per un dipendente con contratto full-time. Mentre se dovesse essere impiegato 5 giorni a settimana, maturerebbe i 3/5 (tre quinti) dei giorni di ferie di un lavoratore a tempo pieno.

Quante ore di ferie al mese? E quanti giorni di riposo?

Dopo aver visto quante ore di ferie al mese spettano a un lavoratore dipendente, vediamo insieme quanti giorni o settimane di riposo sono garantiti da contratto.

Ogni lavoratore dipendente con contratto a tempo pieno ha diritto a quattro settimane di riposo all’anno, due di queste può goderle in maniera continuata, senza interruzioni.

Come visto in precedenza, in totale i giorni di ferie di un anno di lavoro sono 26 (4 settimane), circa 2,16 giorni di ferie al mese.

Alcuni CCNL, però, prevedono anche 32 giorni di ferie l’anno per ogni lavoratore dipendente.

Quante ore di ferie al mese
Quante ore di ferie al mese: nella foto una donna al mare.

Quante ore di ferie al mese: quando non si maturano ferie?

I giorni di ferie spettano soltanto se il lavoratore non abbia fruito di permessi o periodi di aspettativa non retribuita, che non danno diritto alla maturazione di giorni di ferie.

Oltre ai permessi e ai periodi di aspettativa non retribuita, un lavoratore dipendente non matura giorni di ferie neppure con:

Un lavoratore con contratto part-time orizzontale, come visto in precedenza, matura gli stessi giorni di ferie di un lavoratore a tempo pieno, ma meno ore.

Un lavoratore a contratto part-time misto, invece, dovrà lavorare almeno 15 giorni in un mese per poter maturare lo stesso numero di giorni di ferie di un lavoratore a tempo pieno.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul lavoro domestico:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp