Quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita?

Quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita all'asta di un immobile? I tempi come sapete sono lunghi, anche se dipendono dal tribunale e dal procedimento. In genere comunque tra i 4 e i 5 anni. La prima vendita all'asta può essere effettuata dopo 7, 8 mesi, ma è difficile che il bene venga aggiudicato al primo tentativo.

4' di lettura

Quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita di un immobile? Come sapete la procedura è molto lunga e anche molto costosa. Le più recenti riforme del codice di procedura civile hanno ridotto i tempi che trascorrono tra la notifica dell’atto di pignoramento e la vendita all’asta dell’immobile.

Entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su Whatsapp, Telegram, Facebook, Instagram e YouTube.

Eppure, nonostante la riforma, i tempi restano davvero lunghi.

Quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita? Tra i 4 e i 5 anni

Ma, appunto, quando passa tra il pignoramento e la vendita di un immobile?

I tempi in media si aggirano tra i 4 e i 5 anni.

In genere tra la notifica del pignoramento e la prima vendita all’asta non passano meno di 7, 8 mesi. Ma è assai improbabile che un bene venga aggiudicato al primo tentativo.

Naturalmente quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita dipende anche dal tribunale. Il periodo può variare, dipende.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo whatsapp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook . Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale YouTube

Quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita? Procedura complessa

E non dipende solo dal luogo e dai magistrati.

Sono le stesse procedure che possono complicarsi e condizionare l’azione esecutiva:

  • rinvii;
  • istanze di proroga;
  • differimenti di udienza;
  • trattative con i creditori.

Quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita? Nel frattempo il debitore è proprietario

Una cosa comunque è certa e deve essere chiara per il debitore: fino a quando la casa non sarà venduta resta il proprietario dell’immobile con tutto il diritto di continuare a vivere lì.

Perderà nel caso il diritto a restare nella casa solo dopo che è stato emesso il decreto di trasferimento.

Certo però, nel periodo in cui è in corso il procedimento, gli sarà proibito alterare lo stato della casa o cambiarne la destinazione d’uso.

Quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita? L’inizio della procedura

Quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita lo abbiamo visto.

Ora facciamo solo un accenno a come inizia la procedura.

Come recita l’articolo 555 del codice di procedura civile, il pignoramento immobiliare si esegue con la notifica al debitore e la trascrizione di un atto che dovrà contenere:

Quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita? L’ufficiale giudiziario

L’atto di pignoramento, come sapete, deve essere consegnato al debitore dall’ufficiale giudiziario insieme alla nota di trascrizione.

Subito dopo lo stesso ufficiale giudiziario dovrà consegnare al creditore (o al suo legale) l’atto di pignoramento e la nota di trascrizione (che nel frattempo gli è stata restituita dal Conservatore dei Registri Immobiliari).

Quanto tempo passa tra il pignoramento e la vendita? Il custode

Subito dopo il pignoramento il debitore diventa custode dei beni che gli sono stati pignorati, ma solo quando abita l’immobile che è stato pignorato.

In altri casi il custode è un professionista diverso dal debitore.

In questi casi:

  • su istanza del creditore pignorante;
  • se l’immobile non è occupato dal debitore;
  • se il debitore, dopo essere stato nominato custode si dimostra inadempiente al rispetto degli obblighi a cui è sottoposto;
  • con la pronuncia dell’ordinanza cui viene autorizzata o delegata la vendita, se era stato nominato custode il debitore.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie