Raffaella: così ho sconfitto il tumore due volte|VIDEO

Raffaella ho vinto il tumore due volte
1' di lettura

“Ho affrontato il mostro due volte. Sono stata operata, la prima volta, nel 1991”. Raffaella ce lo racconta poco prima che inizi la sesta edizione della Camminata Rosa. Vuole lanciare un messaggio di coraggio. Lei è una delle guerriere che è scesa in strada per ricordare a tutti l’importanza della condivisione e, soprattutto, della prevenzione.

Oltre diecimila i partecipanti alla manifestazione promossa dal senologo, Carlo Iannace, che ha coinvolto diversi sindaci, associazioni, su tutte Amos e Amdos, e privati.

Camminata Rosa 2019: guerriere in marcia

“Il grande professore Veronesi, dopo che avevo affrontato tutte le cure, allora avevo appena dieci anni, mi disse che ero guarita. Ma i controlli non finiscono mai. E così, a diciassette anni, ho scoperto che l’intruso aveva invaso l’altro seno”.

Proprio la prevenzione, e prendere in tempo la malattia, si è rivelato determinante. Raffaella ha vinto ancora, grazie alla radio-terapia e a un grande coraggio.

“Il primo tumore era di tre centimetri e mezzo. Il secondo di sette millimetri. Preso in tempo”.

Da allora, Raffaella, senza mai rinunciare ai controlli, promuove le iniziative di sensibilizzazione e di prevenzione. E’ entrata a far parte del popolo rosa.

“Siamo donne che sanno che questa battaglia è difficile. Spesso hai a che fare con la paura e i dubbi. Ma si può vincere, si deve vincere. Insieme”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!