Dramma a Serino, Maria muore a 18 anni alla festa dell'amica: domani l'autopsia

Indagini sulla morte di una ragazza di 18 anni, Maria Agnes, di Santo Stefano del Sole, che si è sentita male nella notte tra il 14 e il 15 gennaio mentre era al compleanno di un’amica nella zona di Serino, in provincia di Avellino.

ambulanza con personale
.
2' di lettura

Si è accasciata al suolo e non si è più ripresa. Choc in provincia di Avellino dove la scorsa notte, quella fra il 14 e il 15 gennaio, è deceduta una ragazza di diciotto anni. L’adolescente, Maria Agnes, originaria di Santo Stefano del Sole (Avellino), stava festeggiando il compleanno di una amica nel locale Boschetto di Serino. (Questo articolo è letto da Edy De Michele di R.C.T. Radio)

I primi ad arrivare sono stati i carabinieri della stazione locale e il personale del 118. Si sono rivelate inutili le manovre di rianimazione. Per la ragazza, purtroppo, non c’era più nulla fare. In Via Terminio, a Serino, è intervenuto il medico legale, Lamberto Pianese. E’ stato il professionista a eseguire l’esame esterno del cadavere. Secondo una primissima ricostruzione, il decesso sarebbe riconducibile a un malore. Anche se ora sarà l’autopsia a chiarire ogni dubbio. Il magistrato di turno, Roberto Patscot, ha disposto l’esame irripetibile sulla salma. Sarà lui, domani mattina, a conferire l’incarico al medico legale che dovrà occuparsene.

Muore a diciotto anni durante il compleanno: domani l’autopsia

L’autopsia dovrà sciogliere gli interrogativi che ancora ci sono intorno alla morte improvvisa. Capire se a causare il decesso sia stato un problema congenito o un malore improvviso. I carabinieri hanno ascoltato gli amici della 18enne presente alla festa e i familiari.

Il corpo della ragazza si trova all’obitorio dell’ospedale Moscati di Avellino. In attesa dell’esame irripetibile. Quando l’autopsia sarà terminata, la salma verrà liberata e restituita ai familiari che potranno organizzare il funerale. Sono già decine i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia della ragazza.

Il cordoglio dei compagni di classe

Maria risiedeva a Santo Stefano del sole. La ragazza lascia i genitori, Vincenzo e Gaetana, un fratello e una sorella.. La giovane frequentava il quinto anno all’alberghiero di Montoro. Questa mattina, sul suo banco, i compagni di classe hanno deposto dei fiori. Il sindaco di Serino, Vito Pelosi, ha detto come la morte di Maria: “Sia una tragedia che ha distrutto le comunità di Santo Stefano del Sole e di Serino”.

Entra nel gruppo di WhatsApp e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!
Iscriviti al bot di Messenger e ricevi due volte al giorno - 13:30/20:30 - le notizie più importanti senza spam!