Basta lockdown, noi scappiamo: due ragazzine in fuga

Basta lockdown, noi scappiamo: due ragazzine di 14 anni hanno deciso di fuggire di casa perché stanche del blocco ma sono state trovate 24 ore dopo dai carabinieri. È accaduto a Como. Le adolescenti hanno lasciato un messaggio ai genitori prima di dileguarsi. Avrebbero voluto raggiungere Milano e la Liguria, ma sono rimaste in provincia di Como.

2' di lettura

Basta lockdown, noi scappiamo. Lo hanno pensato e poi fatto due ragazze di 14 anni, amiche e compagne di scuola, che erano esasperate della “chiusura” in casa. E così, martedì, hanno deciso che era ora di fuggire, di sottrarsi al blocco imposto dall’emergenza sanitaria.

Ma la fuga è durata poco, 24 ore. I carabinieri le hanno ritrovate e riportate dai genitori. È accaduto in provincia di Como.

I messaggi ai due papà: basta lockdwon, noi scappiamo

A scoprire la fuga sono stati i due papà, ma in modo diverso. Il primo quando è tornato a casa martedì, intorno a mezzogiorno, ha trovato sul computer della figlia un messaggio che più o meno recitava così: «Mi sono stancata di non poter vedere i miei amici, me ne vado». Tutto chiaro, sia le intenzioni, sia le motivazioni.

Il secondo papà ha invece ricevuto una frase su Messenger: «Voglio vivere, abbi fiducia in me». Un messaggio più ermetico, ma altrettanto chiaro. Basta lockdown, noi scappiamo.

Prima chiamate agli amici, poi i carabinieri

I genitori delle ragazzine, preoccupatissimi, hanno prima contattato gli amici e i compagni di scuola delle figlie. Ma non hanno avuto nessuna informazione utile. Con il passare delle ore, quando nel pomeriggio è apparso chiaro che le due 14enni non sarebbero rientrate, hanno deciso di rivolgersi ai carabinieri del comune nell’hinterland di Como, dove vivono.

I militari le hanno ritrovate la mattina del giorno dopo. Erano nella zona di Villa Guardia, sempre in provincia di Como.

Volevano andare a Milano

Hanno raccontato ai carabinieri che le riportavano a casa quali erano i loro piani (andati presto in fumo): raggiungere prima Milano e poi forse la Liguria. Ma sono rimaste sempre tra Como e Cantù. Non sono andate oltre. Hanno dichiarato di aver trascorso la notte in un parco pubblico. Una tesi che non convince, forse sono rimaste nell’abitazione di qualche conoscente che hanno deciso di non coinvolgere. Quel basta lockdown, noi scappiamo è durato meno di 24 ore. Meglio così.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie