Rapine alle stazioni di servizio: messa alla prova per il minorenne irpino

1' di lettura

E’ stata accolta la richiesta di messa alla prova avanzata dagli avvocati Michele Florimo e Mariangela Covelli, difensori di fiducia del minore di Cervinara che la sera di venerdì 18 gennaio 2019 aveva rapinato, con un complice maggiorenne, due distributori di carburante nel comune di Rotondi e Cervinara (Avellino).

Rapina stazioni di servizio Rotondi: minorenne coinvolto

Gli avvocati avevano chiesto e ottenuto il rito abbreviato e la messa alla prova, concessa dal Gup del Tribunale dei Minori di Napoli. Alla misura non si era opposto il sostituto procuratore minorile.

Il minore, incensurato, accusato di rapina plurima aggravata, si è da subito dimostrato collaborativo con la giustizia, ammettendo il reato e dimostrandosi pentito. Ora affronterà un programma rieducativo, di 30 mesi, per frequentare corsi professionali e attività di studio e volontariato.

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie