Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Reddito di cittadinanza / Rdc regionale nonostante Meloni, la proposta: ecco dove

Rdc regionale nonostante Meloni, la proposta: ecco dove

Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio. Scopri qual è la proposta dei candidati Bianchi e D'Amato sull'Rdc.

di Antonio Dello Iaco

Gennaio 2023

Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio. Arriva la proposta da parte della candidata alla presidenza Donatella Bianchi del Movimento Cinque Stelle. Anche il Partito Democratico che ha schierato Alessio D’Amato sembra essere d’accordo (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Se da un lato il Governo Meloni abolirà il Reddito di cittadinanza a partire dal 2024, in caso di elezione nel Lazio potrebbe essere reintrodotto.

Indice:

Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio: la proposta di Donatella Bianchi

Durante la conferenza stampa pre presentare i candidati del polo progressista di sinistra ed ecologista a sostegno di Donatella Bianchi, la candidata alla Regione Lazio ha annunciato uno dei punti programmatici più complessi del suo ipotetico Governo.

«Sul Reddito di cittadinanza, dico che bisogna sostenere chi non ha un lavoro. Alla Regione, quando governeremo, metteremo in atto forme di sostegno per chi non ha la possibilità di vivere dignitosamente», ha dichiarato la candidata del Movimento Cinque Stelle.

L’idea della Bianchi è infatti quella di introdurre una sorta di Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio.

Al momento non si conoscono i dettagli della riforma che la candidata del Movimento Cinque Stelle vorrebbe rendere realtà nella sua regione.

Molto probabilmente si tratterà di un incentivo dedicato anche a chi è in età lavorativa ma non trova occupazione. Gli alleati attorno al profilo Donatella Bianchi sono convinti infatti che sia uno sbaglio eliminare il Reddito di cittadinanza come vuole fare il Governo Meloni.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

RDC 2023: NEWS AFFITTO, LAVORO e FORMAZIONE

Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio: d’accordo anche il Partito Democratico

Anche il Partito Democratico sarebbe d’accordo alla proposta di un Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio.

Ad affermalo è stata proprio Donatella Bianchi che, sempre durante la conferenza stampa di presentazione di alcuni candidati, ha dichiarato: «Anche D’Amato si è dichiarato a favore», parlando a proposito della riforma dell’Rdc regionale.

Il candidato, sostenuto dal Partito Democratico, da Azione e da Italia Viva, ha infatti tra i propri punti programatici l’istituzione di un fondo per aiutare i beneficiari del Reddito di cittadinanza che, a causa delle scelte del Governo Meloni, resteranno senza sussidio.

Tuttavia da parte di Bianchi non sono mancati degli attacchi alla coalizione di centrosinistra. «Sono curiosa però di sapere cosa ne pensa Calenda delle uscite di D’Amato visto che sul Reddito di cittadinanza ha sempre avuto posizioni più vicine alla destra», ha detto la candidata pentastellata.

Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio: 5 Stelle e PD a confronto

Anche se sembrano essere d’accordo sul tema, la candidata del Movimento Cinque Stelle e quello del Partito Democratico alla Regione Lazio, non hanno la stessa visione sugli interventi da eseguire in merito all’abolizione del Reddito di cittadinanza.

La pentastellata, Donatella Bianchi, vuole infatti introdurre un Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio. L’idea è quella di prendere spunto dal sussidio nazionale e riportarlo in piccolo, forse anche con gli stessi criteri e modalità. «Al governo della Regione noi costruiremo strumenti analoghi al Reddito di cittadinanza per aiutare chi è in difficoltà rompendo la retorica delle destre per cui la povertà è una colpa», ha spiegato la candidata.

Alessio D’Amato invece ha detto di voler introdurre un fondo a sostegno di coloro che resteranno senza Reddito di cittadinanza a causa delle scelte del Governo Meloni.

Non si parla quindi di un sussidio mensile o comunque periodico. Al momento l’idea è infatti quella di predisporre una sorta di sostegno momentaneo che aiuti i cittadini nelle prime settimane senza l’Rdc.

Scopri la pagina dedicata al Reddito di cittadinanza: pagamenti, diritti e bonus compatibili.

Rdc regionale nonostante Meloni, la proposta: ecco dove
L’immagine mostra un leggio durante una presentazione politica sul Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio.

Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio: i sondaggi politici

Tra meno di un mese esatto, il 12 e il 13 febbraio 2023, i cittadini e le cittadine del Lazio dovranno scegliere il proprio presidente di Regione per i prossimi cinque anni.

Secondo le intenzioni di voto raccolte dai sondaggi BiDiMedia, il candidato del centrodestra, Francesco Rocca, sarebbe al 45,1 per cento.

Al secondo posto ci sarebbe Alessio D’Amato con il 36 per cento mentre la pentastellata Donatella Bianchi non andrebbe oltre il 15,3 per cento.

Reddito di cittadinanza regionale nel Lazio: a livello nazionale cosa succede nel 2023?

Nel 2023 sono previste modifiche sostanziali al Reddito di cittadinanza. Sarà concesso infatti solo per sette mensilità e non più diciotto con opzione di rinnovo.

In più sarà obbligatorio accettare la prima offerta di lavoro ritenuta “congrua” dalla normativa e tutti i beneficiari con meno di 65 anni dovranno seguire dei corsi di formazione volti a un migliore inserimento nel mondo del lavoro.

Tutte le novità previste per il 2023, però, devono essere confermate in un’apposita circolare INPS che potrebbe arrivare anche nei prossimi giorni. Per rendere operative le misure previste nella legge di bilancio, sono necessari dei provvedimenti attuativi.

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp