L’Rdc del 27 settembre va speso entro 15, 27 o 31 ottobre?

Ecco chi percepirà il reddito di cittadinanza il 27 settembre ed entro quanto tempo dovrà essere speso il credito dell'Rdc per non perdere il 20% dell'importo.

6' di lettura

L’Rdc del 27 settembre entro quanto va speso? In questa breve guida risponderemo alla domanda (scopri le ultime notizie e poi leggi su Telegram tutte le news sul Reddito di Cittadinanza. Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

INDICE:

Rdc ecco a chi arriva il 27 settembre

Il reddito di cittadinanza sarà erogato nella data del 27 settembre, il prossimo martedì, a chi attende ancora la ricarica ordinaria.

Con ricarica ordinaria intendiamo tutti quei pagamenti compresi tra la seconda mensilità e la diciottesima. Nel medesimo giorno, inoltre, verranno pagate anche le pensioni di cittadinanza, ovvero le prestazioni indirizzate unicamente a cittadini di età pari o superiore a 67 anni o a soggetti non autosufficienti.

A tutti gli altri percettori, invece, la ricarica del reddito di cittadinanza è arrivata il 15 settembre, lo scorso giovedì. Cosa intendiamo con “gli altri percettori”?

Ci riferiamo a chi ha richiesto il sussidio economico anti povertà per la prima volta nel mese di luglio o nel mese di agosto 2022.

Il bonus 200 euro sul reddito di cittadinanza scadrà a settembre?

L’INPS, presa visione dei requisiti, ha distribuito le prime prestazioni a metà mese. Attenzione, perché i tempi di attesa del primo pagamento variano a seconda della quantità di domande che vengono inoltrate all’Istituto di Previdenza Sociale, per questo motivo occorrerà aspettare uno o due mesi prima della prima ricarica.

Ma con “altri percettori” ci riferiamo anche alle persone che hanno richiesto ad agosto il rinnovo, dopo aver percepito la diciottesima ricarica Rdc nel mese di luglio.

Il reddito di cittadinanza, infatti, è stato creato per essere distribuito alle famiglie per un anno e mezzo, dopodiché, previo un mese di stop e il rispetto dei requisiti necessari, può essere richiesto il rinnovo. In questo modo, la prestazione economica viene corrisposta per un altro anno e mezzo;

Scopri subito come avere il reddito di cittadinanza, quanto tempo ci vuole per i primi pagamenti del reddito di cittadinanza dopo la domanda e quante volte si può fare il rinnovo dell’Rdc.

Infine, nella medesima data sono arrivati gli arretrati della prestazione a tutti coloro che sono “inciampati” in problemi burocratici, come la mancanza di qualche documento importante per l’erogazione del Rdc, oppure la violazione di qualche norma relativa alla prestazione, come ad esempio la mancata comunicazione della variazione del reddito.

Andiamo subito a vedere entro quando può essere speso il reddito di cittadinanza che verrà corrisposto il prossimo martedì.

Aggiungiti al gruppo Telegram sul Reddito di Cittadinanza ed entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Entro quando spendere il Rdc erogato il 27 settembre

Prima di scoprire entro quando va speso il reddito di cittadinanza dobbiamo ricordare che le ricariche partono il 27, ma procedono per flussi di pagamento.

Dunque, è possibile che continuino ad arrivare anche nelle giornate, di mercoledì, giovedì e venerdì, insomma, fino al 30 settembre.

L’Inps effettua le lavorazioni, ma il pagamento viene gestito a tutti gli effetti da Poste Italiane che ha a disposizione fino all’ultimo giorno bancabile del mese per effettuare i pagamenti.

Scopri come controllare il saldo del reddito di cittadinanza, come usare l’App Postepay per controllare gli importi dell’Rdc e come funzionano il numero verde e i servizi legati alla carta del reddito di cittadinanza.

Detto ciò, quanto tempo hanno i cittadini per spendere l’importo del reddito di cittadinanza corrisposto nella prossima settimana? Semplice: si potrà spendere il Rdc entro un mese solare dalla data di erogazione del sostegno.

Per le ricariche effettuate a settembre sarà possibile spendere l’importo fino al 31 ottobre 2022.

Ricordiamo che il sostegno deve essere speso tutto entro la scadenza fissata mensilmente, perché altrimenti il cittadino incorrerà in tagli.

L’INPS, infatti, nel caso in cui dovessero rimanere residui nella Rdc card provvede ad effettuare dei tagli sulla somma erogata fino al 20% del totale. Insomma, se non spenderete il 100% della ricarica Rdc entro il 31 ottobre, il Rdc di novembre sarà un po’ più povero.

Ecco a chi spetta il bonus 200 euro su Rdc dopo il 27.

Ecco perché vi consigliamo sempre di spendere il 100% del reddito di cittadinanza. Andiamo a scoprire insieme come vedere il saldo e dove spendere il credito del reddito di cittadinanza.

rdc
Rdc del 27 settembre: entro quanto va speso?

Rdc, come vedere il saldo e dove spendere i soldi

Dopo la ricarica del 27 potrete verificare il saldo:

  • con un SMS al numero gratuito 800 666 888 e comunicando il codice a 16 cifre della vostra Rdc Card;
  • mediante l’applicazione di PostPay;
  • recandovi presso uno sportello Postamat e selezionando “saldo” dopo aver inserito la carta e il PIN;
  • entrando in un ufficio postale e consegnando la carta e un documento all’operatore allo sportello.
  • Sul sito ufficiale del Rdc.

Il reddito di cittadinanza è un sussidio economico che può essere speso unicamente nell’acquisto di beni e servizi di prima necessità, come ad esempio:

  • prodotti alimentari e per la casa;
  • vestiti per sé e per i propri figli;
  • vino e birra (esclusi i superalcolici);
  • giocattoli per bambini;
  • materiale scolastico, come astucci, cartelle, libri e quaderni;
  • tablet e pc o smartphone;
  • farmaci e medicinali.

Ma il Rdc serve anche per pagare i seguenti servizi:

  • Bollette di acqua, luce e gas, per cui sono previsti anche degli sconti, come i Bonus Sociali in Bolletta;
  • benzina e altri carburanti;
  • mense scolastiche;
  • mantenimento dei figli;
  • pagamento del canone di locazione e delle rate del mutuo.

Scopri come controllare il saldo del reddito di cittadinanza, come usare l’App Postepay per controllare gli importi dell’Rdc e come funzionano il numero verde e i servizi legati alla carta del reddito di cittadinanza.

Ricordiamo, infatti, che tutto ciò che è di lusso non può essere acquistato, così come le armi, i servizi per adulti o i materiali pornografici. Gli acquisti potranno essere effettuati fisicamente, ma non su siti di e-commerce.

Non si possono comprare navi, imbarcazioni e servizi da diporto, oltre che quadri o oggetti acquistati in gallerie d’arte o in club privati.

Ecco chi può avere il bonus 150 euro sul reddito di cittadinanza.

Infine, sono vietati i trasferimenti di denaro, sia in Italia che all’estero; è vietato utilizzare il credito della Rdc card per le scommesse e le slot machine e qualsiasi altro acquisto non in linea con la misura anti-povertà.  

Ecco gli articoli preferiti dagli utenti sul Reddito di cittadinanza:

Entra nei gruppi offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie