Niente reddito di cittadinanza? Ecco i bonus alternativi

Una serie di incentivi per chi non ha preso l'Rdc o lo vedrà scadere proprio a ottobre perché ha esaurito le diciotto mensilità.

4' di lettura

Reddito di cittadinanza (Rdc) in scadenza per mezzo milione di persone. Vediamo quali sono i bonus e le misure di sostegno per chi ha un reddito basso e per i quali si può fare domanda in attesa di chiedere il rinnovo per il reddito di cittadinanza. (Ecco la pagina aggiornata con tutte le news sul reddito di cittadinanza)

(Nel gruppo Telegram contenuti speciali su offerte di lavoro e bonus) (Entra nel gruppo whatsapp con offerte di lavoro, bonus e concorsi sempre aggiornati) (Qui la pagina riservata ai concorsi sempre aggiornata)

Reddito di cittadinanza scadenza

Prima una doverosa premessa. Se ci avete seguito, qui su TheWam.net, ormai sapete che a ottobre 2020 non riceverà l’accredito del reddito di cittadinanza chi ha esaurito i primi diciotto mesi di beneficio. Si tratta di quelle persone che hanno chiesto il reddito di cittadinanza ad aprile del 2019. Se siete fra questi, a ottobre potete chiedere la domanda per il rinnovo (qui abbiamo spiegato come fare), per ricevere i soldi a novembre sempre sulla stessa scheda: non buttatela! Ora vediamo qualche altro incentivo destinato alle famiglie con basso reddito.

Reddito di emergenza

Una misura di sostegno dai 400 agli 800 euro a seconda del reddito familiare. Il reddito di emergenza non è compatibile con il reddito di cittadinanza, però, in questo mese potreste sfruttare una causalità favorevole. Chi ha esaurito le diciotto mensilità dell’Rdc, può infatti presentare richiesta per il rinnovo e intanto fare domanda anche per la terza rata del reddito di emergenza, ricevendo i soldi a novembre. (In questa guida spieghiamo come fare e come verificare accrediti e domanda)

Bonus sociali

Le famiglie con un Isee inferiore ai 8100 euro possono ottenere i così detti “bonus sociali” che garantiscono uno sconto sulla bolletta. E’ infatti prevista un’agevolazione del 50% sul canone di accesso alle rete telefonica, che passa da 19 euro a un massimo di 9,50 euro. Il tetto di Isee, per usare invece gli sconti della luce, può salire fino a 20mila euro per chi ha tre figli a carico. Ecco i link per approfondire:

  1. Guida per il bonus luce e gas

  2. Guida per il bonus telefono e internet

  3. Guida per il bonus acqua

  4. A queste agevolazioni va aggiunta quella per la Tari, la tassa sui rifiuti

  5. Guida per l’esenzione dal Canone Rai

Assegno nucleo familiare e Anf

Assegno nucleo familiare dei comuni: è riconosciuto dai Comuni a chi ha almeno tre figli. Nel 2020 prevede 145 euro per tredici mesi, pagati dall’Inps attraverso gli enti comunali. Le famiglie che lo richiedono devono avere anche patrimoni e redditi limitati. (Qui la guida per scoprire come averlo)

Assegno ANF (assegno nucleo familiare): è riconosciuto ai lavoratori dipendenti, pensionati e assimilati. E’ una misura di sostegno dell’Inps per famiglie che rispettano i parametri di Isee. (Qui una guida per richiederlo)

La carta famiglia

La Carta famiglia è nata per sostenere le famiglie numerose con tre figli più giovani di 26 anni, per il 2020 è stata estesa a nuclei familiari con almeno un figlio a carico.

La carta dà diritto a sconti, bonus e agevolazioni da utilizzare in negozi convenzionati ed è valida per due anni. I comuni hanno comunque la possibilità di modificarne la durata. E’ chiaro che questa carta è davvero vantaggiosa se ci sono negozi che la accettano nella vostra città. (In questa guida spieghiamo come averla e dove poterla spendere con tutte le attività che l’accettano)

Contributo per l’affitto

Chi non riesce a pagare l’affitto per problemi di natura economica può chiedere di avere accesso al Fondo per la Morosità Incolpevole. E’ rivolto agli inquilini malati o che hanno perso il lavoro e hanno un Isee non superiore ai 26mila euro. A gestire questi bandi sono le Regioni. Il fondo può essere integrato da bandi ad hoc gestiti da singoli Comuni per cittadini che hanno un Isee inferiore ai 28mila euro.

Reddito di cittadinanza scaduto? Ecco i bonus utili per famiglie

Di seguito delle guide a dei bonus che potresti trovare molto utili per la vostra famiglia.

  1. Bonus mamme domani

  2. Bonus mamme disoccupate

  3. Assegno familiare

  4. Bonus supporto al reddito e alle famiglie

Risparmiare sulle tasse scolastiche

Le tasse scolastiche sono obbligatorie e vanno versate per la frequenza del quarto e del quinto anno delle scuole superiori. Gli importi delle tasse sono:

  1. tassa di iscrizione: € 6,04;

  2. tassa di frequenza: € 15,13;

  3. tassa per esami di idoneità, integrativi, di licenza, di maturità e di abilitazione: € 12,092;

  4. tassa di rilascio dei relativi diplomi: € 15,13.

Sono esonerati dal versamento di queste tasse, ai sensi del decreto Miur n. 370/2019, gli studenti di famiglie con ISEE pari o inferiore a 20.000,00 euro.

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie