Privacy
×
The wam
×
icona-ricerca
Home / Bonus e Incentivi » Reddito di cittadinanza / Reddito di cittadinanza 2021 genitori separati: cosa cambia

Reddito di cittadinanza 2021 genitori separati: cosa cambia

Reddito di cittadinanza 2021 genitori separati. Cosa cambia e quando bisogna presentare una documentazione integrativa in caso di divorzio o separazione.

di Antonio Dello Iaco

Novembre 2021

Reddito di cittadinanza 2021 genitori separati – Scopriamo in questo articolo cosa cambia davvero e come funziona il sussidio in caso di separazione (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Nei prossimi paragrafi approfondiremo anche la questione Reddito di cittadinanza con obbligo di green pass: cosa c’è di vero?

Reddito di cittadinanza 2021 genitori separati: un vantaggio?

Reddito di cittadinanza 2021 genitori separati – Con l’entrata in vigore dell’Rdc si è verificato un netto aumento delle separazioni e dei divorzi con conseguenti cambi di residenza.

Questo dato ha messo in allarme la pubblica amministrazione che ha subito sentito odore di truffa. Con le separazioni, infatti, i redditi dei nuclei familiari sono diminuiti e più persone hanno avuto accesso al Reddito di Cittadinanza.

Separazione e reddito di cittadinanza per i truffatori, quindi, spesso vanno di pari passo. Per evitare di erogare il sussidio a gente che non ne ha davvero bisogno, la pubblica amministrazione si è subito allertata e ancora oggi fa controlli periodici sui dati dei beneficiari più dubbi alla ricerca di eventuali anomalie o false dichiarazioni.

Ricordiamo che dichiarare informazioni non vere può provocare sanzioni amministrative, ma anche il carcere.

STATO PAGAMENTI INPS NOVEMBRE 2021: ASSEGNO UNICO, RDC…

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Reddito di cittadinanza 2021 genitori separati: documenti obbligatori

Reddito di cittadinanza 2021 divorziati: occhio a documenti e residenza. La legge prevede delle regole precise per i percettori del reddito di cittadinanza che si sono separati o divorziati dopo il primo settembre 2018.

Se la separazione o il divorzio è avvenuto dopo questa data e c’è stato un cambio di residenza, bisogna che questo sia certificato da un apposito verbale della polizia locale.

Devi quindi recarti presso il comando del tuo comune di residenza e chiedere il rilascio del documento che dovrai poi consegnare all’Inps e conservare.

Reddito di cittadinanza 2021 genitori separati – Nel caso in cui non dovesse cambiare la residenza dei due coniugi beneficiari del Reddito di cittadinanza non bisognerà presentare nessuna documentazione. Anche separati o divorziati, sarete considerati parte dello stesso nucleo familiare ai fini Isee.

Reddito di cittadinanza 2021 e green pass: come funziona?

Nelle ultime ore si sono susseguite numerose voci sull’obbligatorietà del Green Pass per chi riceve il Reddito di Cittadinanza. Noi di The Wam abbiamo cercato di fare chiarezza una volta per tutte in questo articolo.

L’obbligo riguarda solo chi ha partecipato ai Puc (Progetti utili alla collettività). Sul posto di lavoro infatti dovranno mostrare il proprio Green Pass ogni giorno.

Nel caso questo non dovesse avvenire saranno considerati assenti ingiustificati. Con una sola assenza di questo tipo si rischia la decadenza del sussidio.

Reddito di cittadinanza 2021 genitori separati: cosa e quando comunicare.
Reddito di cittadinanza 2021 genitori separati: cosa e quando comunicare.

Potrebbero interessarti anche:

Entra nel gruppo WhatsApp e Telegram

Canale Telegram

Gruppo WhatsApp