Reddito di cittadinanza: come prendere AdR fino a 5mila euro

Cosa fare per prendere l'AdR (assegno di ricollocazione) fino a 5mila euro se ricevi il reddito di cittadinanza e come evitare le sanzioni.

3' di lettura

Vediamo cosa fare per prendere l’AdR(assegno di ricollocazione) fino a 5mila euro se ricevi il reddito di cittadinanza e come dal 1 aprile cambierà la comunicazione da parte di Anpal (Agenzia Nazionale Politiche attive lavoro), con rischi concreti di sanzioni per chi non si presenterà al primo appuntamento presso il centro dell’impiego scelto.

Cos’è l’assegno di ricollocazione per disoccupati?

L’assegno di ricollocazione (AdR) è uno strumento che aiuta le persone a reinserirsi nel mercato del lavoro. Prevede una somma da 250 a 5mila euro da usare presso enti, come centri dell’impiego o strutture specializzate nell’erogazione di servizi per il lavoro, per ricevere assistenza personalizzata nella ricerca di una occupazione. In questa guida abbiamo spiegato come cambiano gli importi per l’assegno di ricollocazione (AdR) destinato ai disoccupati.

Cosa fare per prendere AdR

L’AdR può essere richiesto dal 24 luglio 2018 direttamente sul sito Anpal, dopo essersi registrati, accedendo all’indirizzo https://www.anpal.gov.it/adr

Reddito di cittadinanza: come cambia la comunicazione Anpal per l’AdR

L’Agenzia Nazionale Politiche attive Lavoro (Anpal) ha informato i percettori del reddito di cittadinanza che da giovedì 1 aprile le informazioni sull’Assegno di ricollocazione (AdR)  non verranno più fornite via PEC, ma tramite email ordinaria attraverso l’indirizzo adrdc@info.anpal.gov.it.

Se sei arrivato fin qui, probabilmente, hai trovato l’articolo utile. Se davvero così e vuoi riceverne altri, entra gruppi gratuiti di Telegram e Whatsapp di TheWam.net per ricevere tutte le ultime notizie sui bonus, i concorsi e le offerte di lavoro.

Iscriviti anche al nostro canale youtube. E’ gratis. Più di 52mila persone lo hanno già fatto e ricevono ogni giorno, sul cellulare, le nostre video-guide sui bonus.

Reddito di cittadinanza: obblighi per l’Adr

Obblighi per i percettori Rdc

I percettori del reddito di cittadinanza devono scegliere il centro dell’impiego (CPI) o altri enti che erogano servizi per il lavoro e usare l’assegno di ricollocazione per prendere un appuntamento.

Come prenotare l’appuntamento al centro per l’impiego?

E’ possibile prenotare l’appuntamento attraverso l’area riservata di MyANPAL o chiedere assistenza al Centro per l’impiego presso il quale è stato sottoscritto il Patto per il Lavoro o presso un patronato convenzionato (qui la lista completa di ANPAL).

Sanzioni

Come stabilito dal 7° comma dell’articolo 7 della Legge 26/2019 la mancata presentazione al primo appuntamento causa queste sanzioni per chi riceve il reddito di cittadinanza:

  • decurtazione (riduzione) di una mensilità alla prima mancata presentazione

  • Decurtazione di due mensilità alla seconda mancata presentazione

  • Decadenza del reddito di cittadinanza 

Il progetto TheWam

Se è la prima volta che capiti sul sito, mi presento. Sono Andrea Fantucchio, co-fondatore del progetto TheWam, piattaforma giornalistica specializzata in temi economici e di welfare. Oggi la nostra community conta milioni di persone che leggono ogni mese il sito di TheWam.net.

Ecco chi ha già scelto di seguirci:

Oltre 52mila persone sono iscritte al Canale YouTube.

Oltre 40mila persone hanno scelto di essere aggiornate su Facebook e su Instagram (in basso ti diciamo come entrare)

Oltre 40mila persone hanno scelto di ricevere le ultime news su Telegram e Whatsapp.

Benvenuto su TheWam, speriamo che tornerai a farci visita. Se hai trovato l’articolo interessante o hai dei dubbi, mi piacerebbe sentirti.

Dicci la tua

Se vuoi farci delle domande sul reddito di cittadinanza, l’assegno di ricollocazione (AdR) o sul progetto entra nella comunità Facebook di TheWam, entra nei gruppi Facebook: tutti i bonusofferte di lavoropensioni.

Se preferisci una mail, invece, puoi scrivere a bonuselavorothewam@gmail.com

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su Google | Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie