Reddito di Cittadinanza: come usare l’app postepay

Reddito di Cittadinanza. Scopri come utilizzare l’app postepay con il sussidio, accedere ai servizi proposti e come verificare il saldo della tua card.

4' di lettura

Reddito di Cittadinanza. Vediamo insieme come utilizzare l’applicazione Postepay e quali sono i servizi di cui puoi beneficiare (entra nella community di TheWam e ricevi tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Nei prossimi paragrafi vedremo nel dettaglio come scaricare l’app sul tuo dispositivo e quali sono le modalità per controllare il saldo del Reddito di Cittadinanza.

Se sei interessato all’argomento e vuoi saperne di più, continua a leggere questo articolo.

Reddito di Cittadinanza sull’app Postepay

L’app PostePay consente ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza di accedere a numerosi vantaggi.

In particolare, dà la possibilità di accedere a quasi tutti i dati che riguardano il sussidio, per esempio la verifica dell’avvenuto pagamento o il saldo corrente.

L’applicazione è disponibile sia per Android sia per dispositivi Apple.

Per scaricarla clicca qui.

Ricevi ogni giorno sul cellulare gli ultimi aggiornamenti su bonus, lavoro e finanza personale: entra nel gruppo WhatsApp, nel gruppo Telegram e nel gruppo Facebook. Scrivi su Instagram tutte le tue domande. Guarda le video guide gratuite sui bonus sul canale Youtube.

Reddito di Cittadinanza sull’app Postepay: come fare

Scarica l’applicazione Postepay ed effettua l’accesso usando lo spid “Poste ID”.

A questo punto, inserisci le sedici cifre della carta sulla quale ricevi l’accredito mensile del Reddito di Cittadinanza.

Successivamente dovrai “superare” delle operazioni di autenticazione, come inserire le tre cifre sul retro dell’RdC card e il gioco è fatto.

App Postepay e Rdc: cosa puoi fare

Tramite l’app Postepay puoi monitorare tutte le operazioni effettuate tramite l’RdC card che, di fatto, funge da carta di pagamento elettronica prepagata.

Dall’applicazione puoi eseguire le seguenti operazioni:

  • Controllare prelievi di contante presso gli sportelli automatici (ATM) postali e bancari in Italia;
  • Effettuare acquisti di beni e servizi presso i POS degli esercizi commerciali in Italia convenzionati con il circuito Mastercard;
  • Pagare presso gli uffici postali (con bollettini o MAV postali) e presso gli esercizi commerciali abilitati le utenze domestiche e altri servizi quali, a titolo esemplificativo, le mense scolastiche.
Reddito di cittadinanza su Postepay: come fare
Reddito di cittadinanza su Postepay: come usufruirne e quali sono i vantaggi? Scoprilo in questo articolo.

Reddito di Cittadinanza sull’app: il saldo

Purtroppo non esiste una piattaforma o un prodotto ufficiale autorizzato dal Governo che riguarda esclusivamente l’RdC.

Tuttavia, con la nascita del sussidio, sono state create alcune applicazioni dedicate proprio al monitoraggio dell’incentivo e del saldo.

Ricordiamo, ancora una volta, che queste non sono app ufficiali e quindi non sono garantite il funzionamento e la sicurezza.

Per verificare il saldo della tua Postepay puoi seguire una di queste modalità:

  • Allo sportello Atm di Poste o banche inserendo la scheda, il pin e verificando il saldo

  • Registrandoti al sito di Poste e scegliendo dall’area personale la Carta Rdc

  • Chiamando il numero verde Poste 800.666.888

Potrebbero interessarti anche:

Gruppo WhatsApp offerte di lavoro, bonus, concorsi e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram - Gruppo esclusivo

  2. WhatsApp - Gruppo base

Seguici anche su YouTube | Google | Gruppo Facebook | Instagram



Come funzionano i gruppi?
  1. Due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) ricevi i link con le news più importanti

  2. Niente spam o pubblicità

  3. Puoi uscire in qualsiasi momento: la procedura verrà inviata ogni giorno sul gruppo

  4. Non è possibile inviare messaggi sul gruppo o agli amministratori

  5. Il tuo numero di cellulare sarà utilizzato solo per inviarti notizie